09/12/2021 15:15

Obbligo vaccinale per il personale della scuola: suggerimenti operativi

Il Ministero dell'Istruzione ha inviato una circolare di chiarimento a seguito dell'obbligo vaccinale per il personale scolastico che entrerà in vigore a partire dal 15 dicembre 2021.

Con circolare n. 1889 del 7 dicembre 2021, il Ministero dell'Istruzione ha fornito suggerimenti operativi riguardo l'obbligo vaccinale per tutto il personale scolastico del sistema nazionale di istruzione, delle scuole non paritarie, dei servizi educativi per l'infanzia, dei centri provinciali per l'istruzione degli adulti, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale e dei sistemi regionali che realizzano i percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore.

Il Decreto legge n. 172 del 26 novembre 2021 ha infatti introdotto l'obbligo per quanto riguarda la somministrazione della terza dose di richiamo per la prevenzione dell'infezione da Covid-19 a tutto il personale scolastico a partire dal 15 dicembre.

Per svolgere l’attività lavorativa, quindi, il personale scolastico dovrà essere dotato di certificazione verde “rafforzata” (vaccinazione e guarigione). La somministrazione della dose di richiamo potrà essere effettuata non prima di cinque mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario e non oltre il termine di validità della certificazione verde COVID-19, ora pari a nove mesi.

All'interno della circolare sono date poi anche chiare indicazioni per il personale esterno alla scuola, i soggetti esentati dall'obbligo vaccinale, procedure di controllo ed eventuali sospensioni dal servizio e sanzioni amministrative.

 

Ricordiamo che nonostante la succitata circolare non sia presente nel numero doppio 8/9 di Notizie della scuola, l'argomento delle norme anticovid a scuola è ampiamente approfondito all'interno del fascicolo.