News

Domande 150 ore per diritto allo studio

Entro il 15 novembre il personale della scuola impegnato nella frequenza di corsi finalizzati al conseguimento di titoli di studio riconosciuti dall'ordinamento pubblico può richiedere i permessi retribuiti per l’anno solare 2017. La domanda va indirizzata all’Ufficio Scolastico della provincia in cui è ubicata la sede di servizio, per il tramite del Dirigente scolastico.

Anagrafe scuole dell’infanzia: istruzioni

A partire da quest’anno scolastico l'Anagrafe Nazionale degli Studenti è alimentata anche dai dati relativi agli iscritti alle scuole dell'infanzia statali e paritarie. La relativa trasmissione a SIDI avviene dal 28 ottobre al 26 novembre.

Valutazione DS: tempo di Piano regionale

Entro dicembre 2016 i Direttori degli UU.SS.RR. sono tenuti ad adottare e pubblicare il Piano regionale di valutazione, a carattere annuale, previsto dalla Direttiva n. 36/2016 sulla valutazione dei dirigenti scolastici. Le indicazioni Miur, con specifico riferimento alla costituzione dei Nuclei di valutazione.

Fondi offerta formativa: nasce Monitor 440

Una piattaforma web per monitorare e gestire i finanziamenti messi a bando per l’arricchimento dell’offerta formativa: al via Monitor 440, un software che informatizza l’intero processo, dalla realizzazione del bando alla rendicontazione. Per le scuole una specifica procedura per l’inserimento dei progetti.

Erasmus+ 2017: pubblicato il bando

Ammontano a oltre due miliardi di euro i finanziamenti Erasmus+ per il prossimo anno. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 20 ottobre scorso l’invito a presentare proposte per il 2017 nei settori istruzione, formazione, gioventù e sport.

Miur: le priorità per il 2017

Diramato l’Atto di indirizzo che individua le priorità politiche del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per l'anno 2017: un documento strutturato in nove punti, con relative aree di intervento aggiornate ed integrate sulla base delle nuove finalità da perseguire.

L’INVALSI cerca valutatori esterni delle scuole

Indetta da parte dell’INVALSI una procedura selettiva per titoli ed eventuale colloquio per la partecipazione a corsi formativi per esperti nella valutazione esterna delle scuole, finalizzati alla costituzione di un elenco per eventuali incarichi di lavoro nell’ambito del SNV o del progetto Valu.E. Domande on line entro il 4 novembre.

Bando per progetti sulla salute e l’educazione alimentare

Ammonta a un milione e mezzo di euro il finanziamento complessivo per la realizzazione, nell’ambito dell’arricchimento dell’Offerta Formativa, del Piano nazionale per la promozione dell’educazione alla salute, dell’educazione alimentare e a corretti stili di vita. Le scuole interessate possono presentare i propri progetti entro il 5 novembre.

Il boom dell’alternanza scuola-lavoro

Nell’ultimo anno la partecipazione dei nostri studenti ai percorsi di alternanza scuola-lavoro ha visto un incremento del 139%, con oltre 650.000 ragazzi coinvolti. Il Miur ha presentato i dati di momitoraggio e ha lanciato il Progetto programma “I Campioni dell’Alternanza” che vede coinvolte 16 grandi realtà produttive. A breve la Carta dei Diritti e dei Doveri degli Studenti in alternanza.

Piano Nazionale contro il bullismo

Due milioni di euro per dieci azioni, frutto di importanti sinergie istituzionali e non: il Miur ha presentato il “Piano Nazionale per la prevenzione del bullismo e del cyber-bullismo a scuola”. L’obiettivo è quello di creare una rete nazionale di contrasto, con azioni ad ampio raggio: dalla formazione in aula alla realizzazione di un format tv.

Pagamento supplenze brevi: in Gazzetta il decreto

I supplenti saranno pagati entro il mese successivo a quello in cui hanno svolto il servizio: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che illustra la nuova procedura per garantire il tempestivo pagamento delle somme spettanti per supplenze brevi e saltuarie.

Legge di stabilità: le misure per l’istruzione

Approvata il 15 ottobre in Consiglio dei Ministri la legge di stabilità, una manovra da 27 miliardi volta a sostenere la crescita e a rafforzare i servizi di base. Soddisfazione da parte del ministro Giannini per gli oltre 800 milioni stanziati a favore dell’istruzione: le misure approvate investono su giovani e capitale umano.

Cyberbullismo: protocollo d’intesa Miur-Camera

Nell’ambito delle iniziative volte a contrastare i fenomeni di cyberbullismo, il Presidente della Camera Laura Boldrini e il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini sottoscrivono un protocollo d’intesa per la diffusione nelle scuole della Dichiarazione dei diritti e doveri in Internet, che reca i principi per un uso corretto e consapevole della rete.

Stipendi degli insegnanti: tutti i dati

“No change: Salary freeze”: in controtendenza rispetto alla maggior parte del Paesi europei, in Italia gli stipendi degli insegnanti sono congelati per esigenze di contenimento del debito pubblico. Pubblicato il nuovo rapporto Eurydice che presenta una comparazione a livello europeo sugli stipendi degli insegnanti e dei capi d’istituto in 40 paesi.

Aggiornamento Anagrafe Nazionale degli Studenti

Istruzioni per le operazioni coincidenti con l’avvio dell’anno scolastico: dall’11 ottobre al 4 novembre disponibili le funzioni per l’aggiornamento dei dati sulle frequenze; a partire dal 28 ottobre vanno trasmessi i dati relativi alla scuola dell’infanzia, che da quest’anno vanno a confluire anch’essi in Anagrafe.

Fondi per ampliamento offerta formativa

Con apposito decreto il Miur individua per l’a.s. 2016/2017 gli interventi educativo-didattici rivolti agli studenti e le iniziative di formazione per il personale scolastico, con gli importi dei relativi finanziamenti ex Legge 440. Le Istituzioni scolastiche sono invitate a prendere visione degli avvisi pubblici, selezionando la partecipazione alle attività di interesse.

Periodo di prova docenti neo-assunti: attività formative

Primi orientamenti per la progettazione delle attività formative relative al periodo di formazione e di prova per i docenti neo-assunti nell’a.s. 2016-17. Confermato il modello di 50 ore adottato lo scorso anno. Entro il 30 ottobre gli UU.SS.RR. comunicheranno l’elenco delle scuole-polo e i nominativi dello staff regionale per la formazione.