29/05/2020 11:14

Valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 e Esami di Stato conclusivi del primo e del secondo ciclo: chiarimenti ed indicazioni operative

Il Ministero dell’Istruzione chiarisce alcuni quesiti in merito all’interpretazione e all’applicazione di alcune disposizioni contenute nelle ordinanze ministeriali n. 9, n. 10 e n. 11 del 16 maggio 2020.

Con la nota  n. 8464 del 28 maggio 2020, pubblicata dal Ministero dell’Istruzione, si forniscono chiarimenti e indicazioni operative riguardanti la valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 e gli esami di Stato conclusivi del primo e del secondo ciclo, disciplinati dalle ordinanze ministeriale del 16 maggio 2020, n. 9, 10 e 11.

Per la valutazione dell’Esame di stato nel primo ciclo di Istruzione si precisa che in caso di mancata trasmissione al consiglio di classe dell’elaborato da parte dei candidati interni, se ne terrà conto secondo quanto stabilito nei criteri per la valutazione finale, deliberati dai collegi dei docenti. In relazione alla presentazione dell’elaborato è stabilito che questa deve avvenire alla presenza dell’intero consiglio di classe, presieduto dal coordinatore di classe.

L’esplemento dell’Esame di Stato del secondo ciclo di Istruzione è definito secondo tali modalità:

L’argomento è assegnato dal consiglio di classe su indicazione dei docenti delle discipline di indirizzo; si provvede a comunicarlo al candidato, entro il 1° giugno, con modalità tali da garantire la certezza della data di spedizione. È cura dello studente, inviare nei tempi stabiliti l’elaborato attraverso posta elettronica istituzionale della scuola o di altra casella mail dedicata. Nell’eventualità che il candidato non provveda alla trasmissione dell’elaborato, la discussione si svolgerà comunque in relazione all’argomento assegnato, e della mancata trasmissione si tiene conto in sede di valutazione della prova d’esame.

La nota ministeriale, infine, chiarisce anche le disposizioni comuni in merito alla verbalizzazione di tutte le operazioni connesse alla valutazione finale e agli esami del primo e del secondo ciclo.