26/08/2020 12:05

Didattica digitale integrata: ulteriori indicazioni

Il Ministro dell’Istruzione ha emanato alcune indicazioni per la rilevazione del fabbisogno legata alla didattica a distanza, così come stabilito dalle linee guida contenute nel decreto n. 89 del 7 agosto 2020.

Le linee guida, stabilite dal decreto del Ministero dell'Istruzione del 7 agosto 2020, n. 89, definiscono le modalità di realizzazione della didattica digitale integrata, in un equilibrato bilanciamento tra attività sincrone e asincrone. Pertanto, la progettazione della didattica in modalità digitale deve tenere conto del contesto e assicurare la sostenibilità delle attività proposte e un generale livello di inclusività.

Con la nota n. 1482 del 25 agosto 2020, il Ministero dell’Istruzione informa i Dirigenti scolastici che è previsto un monitoraggio sugli eventuali fabbisogni per la didattica digitale integrata, fino al 31 agosto 2020, per supportare le istituzioni scolastiche in relazione alla strumentazione tecnologica e alla connettività, al fine di assicurare a ogni alunno gli strumenti necessari a garantire, in qualsiasi condizione, il diritto allo studio.

Compito di ciascuna scuola sarà inserire, nell’applicativo di rilevazione, i dati di fabbisogno di dispositivi da concedere in comodato d’uso agli alunni che ne siano privi.

La nota ministeriale riporta inoltre, in allegato, la guida operativa con il link di accesso alla rilevazione.