Tu sei qui: Home News 2019 maggio Rendicontazione sociale e RAV: apertura funzioni
Rendicontazione sociale e RAV: apertura funzioni News    

Rendicontazione sociale e RAV: apertura funzioni

Dal 30 maggio al 31 dicembre viene resa disponibile, sul portale del Sistema nazionale di valutazione (SNV), la piattaforma per la predisposizione della Rendicontazione sociale 2019; dal 22 maggio al 31 luglio è aperta la piattaforma per l'elaborazione del Rapporto di autovalutazione (RAV) relativo al triennio 2019/2022.

Lo ha comunicato il Miur con nota 22 maggio 2019 prot. n. 10701. Per accedere a entrambe le piattaforme occorre entrare nell'area "Scuole" del portale SNV tramite l'indirizzo  https://snv.pubblica.istruzione.it/snv-portale-web/public/scuole. Le credenziali da utilizzare corrispondono a quelle per l'accesso all'area riservata del  Miur.

Dal 30 maggio al 31 dicembre 2019 viene resa disponibile la piattaforma per la predisposizione della Rendicontazione sociale 2019, che costituisce la fase conclusiva del ciclo di valutazione delle istituzioni scolastiche, per la prima volta chiamate a dare conto dei risultati raggiunti con riferimento alle priorità e ai traguardi individuati al termine del processo di autovalutazione.  Ciascuna scuola dichiara quanto realizzato, evidenziando i risultati raggiunti grazie all'autonomia che ne ha caratterizzato le azioni, e orienta le scelte future, in modo da fissare le priorità strategiche del triennio successivo.

L'attività di rendicontazione dovrà essere conclusa con la pubblicazione nel portale "Scuola in Chiaro".

Dal 22 maggio al 31 luglio 2019 le scuole effettueranno l'elaborazione del RAV relativo al triennio 2019/2022, che raccoglie le riflessioni rispetto ai risultati raggiunti nel precedente percorso di autovalutazione e miglioramento, e fissa le priorità del periodo successivo, garantendo coerenza ai processi attivati in vista del miglioramento continuo del sistema di istruzione. La struttura del RAV è stata ulteriormente semplificata e la compilazione propedeutica del Questionario Scuola  viene proposta all'interno della stessa piattaforma.

Le scuole che hanno utilizzato la piattaforma per l'elaborazione del PTOF all'interno del portale SIDI troveranno precaricate nel RAV le coppie "Priorità" e "Traguardi", conservando la possibilità di  modificarle ulteriormente. Il RAV, una volta, verrà pubblicato direttamente nell'apposita sezione del portale "Scuola  in Chiaro".

Nei primi mesi dell'anno scolastico 2019/2020, preferibilmente entro ottobre, in fase di aggiornamento del PTOF e di definizione del PdM relativi al triennio 2019/2022, con riferimento ai dati elaborati in seguito alla chiusura del RAV e restituiti in piattaforma, la scuola potrà consolidare definitivamente i documenti in modo da garantirne la reciproca coerenza. Entro dicembre, comunque, tutti i RAV verranno ripubblicati automaticamente sul portale "Scuola in Chiaro", salvo che la scuola non vi abbia già provveduto autonomamente.

Per le scuole paritarie, esclusivamente per quanto riguarda l'elaborazione del Rapporto di autovalutazione, seguirà una specifica nota con l'indicazione della tempistica e della modalità di compilazione.

    23/05/2019 10:14