29/06/2021 11:56

Sicurezza impiantistica dei luoghi didattici: selezione pubblica per fondi strutturali europei

Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato l'avviso pubblico riguardante l'adeguamento funzionale e messa in sicurezza impiantistica delle palestre, delle aree gioco, di impianti sportivi adibiti ad uso didattico, di mense scolastiche e relativo allestimento

L'avviso n. 18786, pubblicato dal Ministero dell'Istruzione il 28 giugno 2021 si inserisce nel quadro di azioni finalizzate alla presentazione di proposte per l’attuazione dell’obiettivo "Aumento della propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, attraverso il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici”. 

Nello specifico, con il presente avviso si intende perseguire la finalità di rendere le palestre e le mense non solo più sicure, ma anche più attrattive e funzionali ai processi di apprendimento, incrementando, pertanto, la propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, di ridurre il fenomeno dell’abbandono scolastico, di consentire una più ampia accessibilità agli ambienti e di favorire il tempo pieno.

Possono partecipare alla presente selezione pubblica tutti gli enti locali, con riferimento a uno o più edifici pubblici, adibiti ad uso scolastico statale di cui sono proprietari o rispetto ai quali abbiano la competenza. Gli interventi ammissibili dovranno obbligatoriamente riguardare 

- l'adeguamento funzionale e messa in sicurezza impiantistica delle palestre, delle aree di gioco e/o di impianti sportivi adibiti ad uso didattico

- l'adeguamento funzionale, messa in sicurezza impiantistica e allestimento di mense scolastiche.

Nell'avviso sono poi specificati i finanziamenti disponibili per la tipologia di intervento scelto dall'edificio scolastico.

Gli enti locali interessati devono far pervenire la propria candidatura a partire dalle ore 10 del 5 luglio 2021, esclusivamente attraverso il sistema informativo predisposto, ed entro le ore 15.00 del giorno 5 agosto 2021. Per quanto riguarda l'accreditamento degli enti locali, sarà possibile dalle ore 10.00 del giorno 30 giugno 2021 alle ore 15.00 del giorno 30 luglio 2021.