Si informa che l’ufficio Tecnodid resterà chiuso nel periodo estivo dal 05/08 al 21/08. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 agosto.

Scuola digitale 2022-2026: nuovi avvisi di finanziamento

Il Ministero dell'Istruzione ha comunicato nuovi avvisi di finanziamento per l'obbligo di classificazione di dati e servizi digitali delle istituzioni scolastiche

Con nota n. 2325 del 28 giugno 2022, il Ministero dell'Istruzione ha fornito ulteriori indicazioni in merito al Programma complessivo di interventi finalizzato ad innovare l’infrastruttura digitale delle Scuole, in coerenza con gli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per quanto riguarda l'obbligo di classificazione dei dati e dei servizi digitali, le PA dovranno trasmettere entro il 18 luglio l’elenco e la classificazione dei propri dati e servizi digitali all’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale. Per effettuare tale operazione, la Scuola deve accedere alla piattaforma PA digitale 2026 ed attivare il profilo dell’Istituto, così da poter indicare la tipologia di dati gestita dalla scuola rispetto alla classificazione prevista: dati strategici, critici ed ordinari. Per semplificare il processo, è stato identificato un elenco di 32 servizi.

Per le iniziative di "migrazione al cloud" e "siti web", il Dipartimento per la trasformazione digitale ha provveduto alla pubblicazione su PA digitale 2026 di nuovi avvisi la cui scadenza è prevista per il 23 settembre 2022

 Con riferimento all’iniziativa “Siti web”, il Ministero dell'Istruzione evidenzia che sono stati estesi i beneficiari delle risorse al fine di includere anche le Scuole primarie, tuttavia si precisa che le proposte devono essere presentate esclusivamente da sedi di Direttivo e che il contributo finanziato consiste in una somma forfettaria, definita sulla base di analisi di contesto, che viene erogata al raggiungimento del risultato prefissato.