04/08/2021 11:25

Tutela delle minoranze linguistiche storiche nelle scuole: iniziative progettuali

Il Ministero dell'Istruzione promuove la costituzione di una Rete nazionale delle scuole con lingua di minoranza per rilanciare iniziative a sostegno delle istituzioni scolastiche impegnate nello sviluppo dell’insegnamento delle lingue di minoranza.

Con Nota n. 18446 del 39 luglio 2021, il Ministero dell'Istruzione ha invitato le Istituzioni scolastiche del primo ciclo situate in “ambiti territoriali e subcomunali delimitati in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche” a presentare percorsi progettuali per il biennio 2021-2023, finalizzati all'approfondimento di tematiche come: lingua, patrimonio culturale e sviluppo sostenibile.

Lo sviluppo di suddette tematiche permette quindi di:

- inserire la lingua di minoranza nell’ampio contesto della valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale del territorio e di metterla in connessione con le sfide dell’educazione alla sostenibilità, intesa nella sua ampia accezione di promozione di uno stile di vita sostenibile, di tutela dei diritti umani, di valorizzazione delle diversità culturali;

- rendere compatibile la lingua di minoranza con la salvaguardia dell’ambiente e con sistemi di produzione e consumo rispettosi del benessere e della qualità di vita delle generazioni attuali e di quelle future;

- coniugare la lingua di minoranza con attività che rimandano ai diversi target dei 17 goal dell’Agenda 2030, considerati anche in riferimento alle cosiddette 5 P: Persona, Prosperità, Pianeta, Pace, Partnership in modo da consentire una precisa contestualizzazione culturale in funzione del proprio territorio in vista di obiettivi globali, comuni al genere umano.

Nel testo vengono definiti i criteri e i requisiti di ammissione ai finanziamenti, che non potranno superare, per ciascun progetto i 20.000 €.

Le proposte progettuali dovranno essere complete dei seguenti documenti:

- nota di trasmissione del dirigente scolastico della scuola capofila firmata digitalmente;

- progetto in originale, redatto in lingua italiana e in lingua minoritaria;

- scheda formulario e scheda sintetica;

- accordo di rete formale tra altre Istituzioni scolastiche;

- dichiarazione dell’Istituzione scolastica capofila con la quale si attesta l’ambito territoriale e subcomunale in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche.

La documentazione completa dovrà essere inoltrate entro e non oltre il 25 ottobre 2021.