05/08/2021 15:01

Scuola e collaborazione con il Terzo Settore: progetti formativi

Il Ministero dell’Istruzione rafforza la collaborazione con il Terzo Settore, per favorire il potenziamento degli apprendimenti delle studentesse e degli studenti e per ampliare l’offerta formativa delle scuole su tutto il territorio nazionale.

Il Ministero dell'Istruzione ha emanato l'Avviso pubblico n. 66 del 26 luglio 2021 per la selezione di enti del Terzo Settore per iniziative di co-progettazione volte alla realizzazione di progetti formativi per favorire il potenziamento degli apprendimenti degli studenti delle scuole di tutto il territorio nazionale. 

Le idee progettuali presentate dagli Enti dovranno avere ad oggetto i seguenti ambiti tematici:

- contrasto alle mafie e legalità;

- inclusione: gli interventi proporranno percorsi educativi finalizzati al supporto degli allievi che si trovino in situazioni di svantaggio socio-culturale, anche con background migratorio, degli allievi che presentino difficoltà di apprendimento;

- sostenibilità e transizione ecologica;

- promozione dell’internazionalizzazione dei percorsi formativi;

- promozione del libro e della lettura: le idee progettuali prevederanno iniziative volte a sviluppare nelle nuove generazioni l’interesse verso il libro e l’educazione alla lettura.

Una volta selezionati i migliori progetti, il Ministero pubblicherà un Avviso rivolto alle scuole, che potranno candidarsi per partecipare alle iniziative finanziate. La durata della Convenzione tra il Ministero dell’Istruzione e il soggetto individuato è di 12 mesi dalla data di sottoscrizione della medesima e il tetto delle risorse sarà pari a 5 milioni di euro.

La candidatura potrà essere inviata entro le ore 12:00 del 31 agosto 2021.