Cerca in Catalogo

Ultimi libri pubblicati

Una Mappa per la Riforma

Viaggio tra i 212 commi della legge 107/2015
Dieci saggi • Schede illustrative • Il testo della legge comma per comma

A partire dall'anno scolastico 2015-2016, tutte le scuole sono coinvolte nel processo di riforma messo in atto dalla legge 107/2015 (Buona Scuola).
Per aiutare a capire un testo così complesso abbiamo chiesto agli autori di questo volume di scegliere una parola chiave e di mettere in evidenza le novità e le opportunità senza ignorare le eventuali difficoltà di realizzazione e le incertezze che restano in alcuni passaggi. Lo hanno fatto anche sulla base di una approfondita analisi di tutti i richiami (relativi al tema trattato) disseminati nei 212 minutissimi commi, di cui si compone la legge, e poi raccolti in una tavola sinottica. Da qui si sono evidenziate le principali questioni in gioco sulle quali si metterà alla prova il futuro della scuola italiana. Esse sono, nell'ordine alfabetico in cui appariranno nel volume: Alternanza scuola .....

Le differenze di genere a scuola

Aspetti didattici e relazionali

Aspetti didattici e relazionali

 

Come è possibile prendersi cura adeguatamente dei bisogni educativi diversificati che emergono in classe tra le alunne e gli alunni? Come si traducono concretamente, nella pratica educativa quotidiana, concetti come “differenza di genere” e “uguaglianza delle opportunità”? Il volume intende fornire risposte operative a queste domande, suggerendo orientamenti metodologico-didattici, approcci relazionali e modelli organizzativi diversificati.

La sezione on-line del libro raccoglie le progettazioni e le narrazioni delle pratiche didattiche di 30 insegnanti che si sono proposti di coniugare due diritti fondamentali degli alunni e delle alunne: il diritto all’uguaglianza e all’equità nell’accesso alle opportunità educative; il diritto ad essere trattati in modo diverso e ad avere, a scuola, spazi, tempi, attività e strumenti didattici differenziati.

Verso i CPIA. I percorsi del primo periodo - primo livello

Il volume presenta il Documento metodologico realizzato nell'ambito dei lavori della Terza Annualità della Ricerca Azione promossa dall'Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, rivolta ai docenti che operano nei Centri per l'istruzione degli adulti per accompagnare il passaggio verso i CPIA.

In specifico, le attività della Ricerca Azione sono rivolte a:

  • sviluppare la professionalità docente in ottica di sistema, diffondendo un modello professionale connotato per operare in percorsi per adulti, per operare in un sistema dove i CPIA si apprestano a divenire una rete di servizi per l'istruzione degli adulti, a loro volta al centro di una "Rete territoriale per l'apprendimento permanente" nel cui ambito essi sono deputati ad una serie di azioni specialistiche. I docenti 'professionalizzati' potranno costituire un nucleo di referenti di sistema;
  • promuovere e esercitare la funzione assegnata ai CPIA come luoghi di ricerca, sperimentazione e .....

Insegnare e apprendere in un mondo digitale

Il libro è suddiviso in nove capitoli: ognuno affronta un determinato argomento riguardante la didattica e le produzioni digitali. L'occhio è sempre rivolto al docente “ricercatore e sperimentatore” e Digital Maker, che può mettere in pratica (con creatività), rispetto a quanto proposto nei vari capitoli, le modificazioni e le personalizzazioni che ritiene utili.
Le tematiche presenti nel volume toccano i punti caldi e più innovativi del mondo digitale. Vengono descritti i diversi aspetti connessi con la valutazione degli artefatti digitali riguardanti webquest, infografiche, videogiochi, narratologia digitale, coding e physical computing. Non sono trascurate le problematiche connesse con la privacy, con il cyberbullismo, l'isolamento e le distrazioni digitali.
In quasi tutti i capitoli sono proposti e spiegati alcuni software, webware e APP secondo il tema trattato. In tal modo è più facile per un docente mettere in pratica ciò che ha appreso. I programmi descritti .....

Il Paese della realtà elastica



Tanti modi di relazionarsi con i ragazzi dello spettro autistico

 

I disturbi dello spettro autistico riguardano bambini e ragazzi che mostrano alcune “particolarità” nell'interazione sociale, nell’attenzione, nell’espressione di emozioni, di sentimenti, di interessi.

L'Autismo non è una malattia, è solo una forma diversa di pensiero.

Il bambino con sindrome dello spettro autistico non è un malato, ha semplicemente una modalità differente di concettualizzare la realtà e tutti gli aspetti della vita quotidiana.

Comprendere l'Autismo “dall'interno” è la condizione di base perché ci sia una reale integrazione a partire dalla scuola.

Chi lavora con i ragazzi autistici deve mirare alla comunicazione, alle relazioni sociali, alle emozioni, all'autonomia… Sa che non può utilizzare le usuali modalità educative, ma che deve adeguarle ai loro specifici processi mentali avendo  imparato a riconoscerli con l’ascolto, l’osservazione .....

BES in classe


Modelli didattici e organizzativi

dall’autovalutazione alla lezione inclusiva


Con esempi di didattica inclusiva per tutti gli ordini di scuola

Edizione aggiornata

 

È possibile prendersi cura adeguatamente dei bisogni educativi così diversificati che emergono nelle nostre classi sempre più complesse e variegate? Esistono modelli didattici e organizzativi inclusivi a beneficio di tutti? Come si traducono concretamente, nella pratica quotidiana, concetti come “scuola inclusiva” e “didattica inclusiva”?

L’intento di questo lavoro è dare risposte operative a queste domande e suggerire  orientamenti metodologici, modelli organizzativi e didattici tendenziali, esempi di buone pratiche inclusive, capaci di garantire condizioni adeguate per .....

Ricostruzione di carriera e Ordinamenti retributivi del personale della scuola: Volume III 2014

Il testo costituisce l'aggiornamento a novembre 2014 del volume III del testo Ricostruzione di carriera e Ordinamenti retributivi , e riporta l’intera opera perfettamente in linea con la realtà attuale.

Contiene, in versione aggiornata, le Tabelle retributive di docenti (compresi gli IRC) e dirigenti scolastici, le Tabelle di temporizzazione con relativa modulistica, la preziosa guida operativa sulle nuove procedure ministeriali SIDI.

Ripropone quindi l’aggiornamento di alcuni apprezzati supporti operativi: a) una Sezione integrativa dei primi due volumi; b) degli elaborati che costituiscono documentazioni fondamentali per tutti gli operatori della materia, ossia: 1) la ricognizione storica di tutte le retribuzioni principali del personale della scuola dal 1990 a oggi; 2) la ricognizione storica dei trattamenti economici accessori del personale della scuola; 3) una raccolta della normativa fondamentale ed .....

Codice della Scuola 2014 - Norme su istruzione e pubblico impiego

 






OFFERTA: Codice della scuola 2014 + abbonamento IperTesto Unico Scuola 2018  euro 149,00



Il lungo processo riformatore del Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione, avviato a partire dal 2000 e tuttora non concluso, rende indispensabile, per coloro che a vario titolo operano nel settore scolastico, la costante messa a fuoco di numerose innovazioni normative.
Questa terza edizione del Codice della Scuola , come le altre che l'hanno preceduta, nasce come ausilio per orientarsi in un contesto di regolazione normativa tanto complesso e variegato.
Gli atti normativi inclusi nel Codice sono tutti integralmente aggiornati ad aprile 2014 .
Per consentire una migliore maneggevolezza, .....

Repertorio 2015

Dizionario normativo della scuola - XXIX edizione

Repertorio è un compatto dizionario che ad inizio di ciascun anno solare aggiorna e propone sintetici saggi curati da esperti di settore, che illustrano in modo aggiornato ed approfondito i principali istituti giuridico-amministrativi, contrattuali e contabili del comparto scuola e del pubblico impiego.

Si compone di voci esposte in ordine alfabetico, che illustrano i temi, enunciano le fonti normative, informano sul loro evolversi nel tempo.

È di ausilio per la formazione e l'aggiornamento professionale di dirigenti, docenti, dsga e personale amministrativo, per gli adempimenti delle segreterie scolastiche e degli uffici amministrativi, per le attività delle RSU, per l'assolvimento di compiti intestati ai revisori dei conti.

Le trattazioni costituiscono materiale utile per lo studio dell'ordinamento scolastico e la preparazione a concorsi e prove di esame.

Schemi di domande, fac .....

Repertorio 2014

Repertorio è un compatto DIZIONARIO che ad inizio di ciascun anno solare aggiorna e propone sintetici riepiloghi di istituti giuridici, contrattuali e contabili riguardanti i settori della scuola e del pubblico impiego. Il volume si compone di “voci” esposte in ordine alfabetico, che illustrano i temi, enunciano le fonti normative, informano sul loro evolversi nel tempo. L'opera è di ausilio per gli adempimenti delle segreterie scolastiche e degli uffici amministrativi, per la formazione e l'aggiornamento professionale di dirigenti, docenti, dsga e personale amministrativo, per le attività delle RSU, per l'assolvimento di compiti intestati ai revisori dei conti. Le trattazioni possono risultare utili per lo studio dell'ordinamento scolastico e la preparazione a concorsi e prove di esame. Schemi di domande, fac/simili di atti e moduli utilizzabili con riferimento a talune tematiche affrontate in REPERTORIO possono essere prelevati accedendo liberamente al portale .....