07/01/2021 11:15

Legge di Bilancio 2020: le misure per la scuola

È stato pubblicato il Gazzetta Ufficiale il testo della Legge di Bilancio 2020. Nel provvedimento sono numerose le disposizioni per la scuola con oltre 3,7 miliardi stanziati per questo settore, di cui 2,2 di spesa corrente e oltre 1,5 per investimenti.

La Legge di Bilancio n. 178 del 30 dicembre 2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale, riporta una serie di importanti misure e disposizioni per il settore scolastico. 

Si parla di un piano pluriennale di immissione in ruolo di 25 mila docenti di sostegno, che sarà accompagnato da appositi fondi per la formazione degli insegnanti sui temi dell’inclusione e per l’acquisto di ulteriori ausili didattici. Si dà poi il via libera ad una innovativa procedura concorsuale per reclutare docenti specializzati sul sostegno.

Fondi sono destinati poi alla digitalizzazione. Sono confermate e potenziate infatti, le équipe formative territoriali dei docenti, che si occupano dell’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale, per accelerare i processi di innovazione nelle scuole, promuovere la formazione del personale e potenziare le competenze di studentesse e studenti sulle metodologie didattiche innovative e sulla didattica digitale integrata.

Sono previsti 30 milioni di euro da destinare alle scuole statali e paritarie per garantire il corretto svolgimento degli Esami di Stato per l’anno scolastico 2020/2021 secondo gli standard di sicurezza sanitaria previsti.

Importanti disposizioni riguardano poi lo stanziamento di fondi per l'edilizia scolastica, il potenziamento dell'offerta formativa nella scuola dell'infanzia e il rafforzamento di figure quali DSGA e Dirigenti scolastici.