13/10/2014 15:26

“La Buona Scuola”: quando, come, chi

Dal 20 al 25 ottobre è indetta la “Settimana de La Buona Scuola”: il documento presentato dal Governo rimette al centro del dibattito nazionale l'istruzione, vista come investimento di tutto il Paese e come leva strategica per tornare a crescere. Tutte le indicazioni operative sulla consultazione e i riferimenti utili per parteciparvi nel servizio a cura di Chiara Brescianini.

 

 

 

Partecipa informato alla consultazione con i nostri approfondimenti:

“La Buona Scuola 1”: le Professionalità
“La Buona Scuola 2”: la Valutazione

 

Lo scorso 3 settembre il Presidente del Consiglio Matteo Renzi e il Ministro Stefania Giannini hanno presentato il Piano “La Buona Scuola - Facciamo Crescere il Paese”. Un documento che rimette al centro del dibattito nazionale l'istruzione, vista come investimento di tutto il Paese e come leva strategica per tornare a crescere. Sul sito https://labuonascuola.gov.it/ la consultazione.

 

Quando

La Consultazione è attiva e si conclude il 15 novembre 2014.

 

Come

La consultazione si compone di varie sezioni:

Il sito è friendly e di semplice utilizzo.

Sul sito https://labuonascuola.gov.it/ è possibile:

  • leggere e scaricare la versione PDF del Rapporto La Buona Scuola: è importante conoscere le proposte del Piano, per poterle discutere e rafforzare.
  • dal 15 settembre al 15 novembre, è stata attivata una consultazione pubblica che parte dai contenuti del Piano con l'ambizione di coinvolgere il mondo della scuola e tutti i cittadini in un confronto aperto che ha la presunzione di “partire dal basso”, per fare comunità attorno alla scuola https://labuonascuola.gov.it/questionario/. Il questionario è composto di 7 sezioni: 6 sul rapporto “La Buona Scuola”;1 che raccoglie i commenti generali sul Piano “La Buona Scuola”

La sezione contiene una serie di quesiti a risposta chiusa o aperta sui temi trattati nei sei capitoli del Rapporto, e un’area aggiuntiva per esprimersi liberamente su cosa si è apprezzato, cosa si ritiene di commentare in maniera più critica, e cosa non sia sufficientemente approfondito ne “La Buona Scuola”. È possibile completare il questionario in momenti diversi registrandosi una sola volta, e tornando sul sito per modificare le risposte in qualsiasi momento fino al 15 novembre;

  • inserire commenti tipo “tweet”: recentemente è stata inserita la sezione “Invia un commento rapido sul piano” che non richiede registrazione, ma solo un indirizzo email;
  • organizzare eventi e dibattiti: “Un grande dibattito diffuso” – spazio che ospita il confronto su La Buona Scuola. Per facilitare questo processo, in una sezione dedicata del sito https://labuonascuola.gov.it/dibattiti/; sarà possibile pubblicare le conclusioni dei dibattiti. In questo spazio è presenta la “Mappa dei dibattiti”, regione per regione, che raccoglie le iniziative di riflessione segnalate nei territori per promuovere la più ampia partecipazione;
  • nella stessa sezione, per gli studenti e le scuole è stato predisposto un kit informatico composto da tre elementi:
  1. Sintesi dei temi principali del documento “La Buona Scuola”, prodotta dai rappresentanti delle Consulte Provinciali degli studenti;
    https://labuonascuola.gov.it/documenti/CPS_RIASSUNTO_KIT.pdf?v=f40c577
  2. Spunti di discussione preparati dalle Consulte Provinciali degli Studenti
    https://labuonascuola.gov.it/documenti/CPS_SPUNTI_KIT.pdf?v=f40c577
  3. Mini-guida su come restituire i risultati dei dibattiti ed una guida al dibattito  preparata dallo staff del MIUR con proposte di 8 modi divertenti per organizzare il dibattito
    https://labuonascuola.gov.it/documenti/KitStudentiLaBuonaScuola.pdf?v=f40c577

Nel documento si propongono esempi di metodi di confronto che possono essere adottati nelle classi o in altri ambienti, da usare anche in modo “remixato”:

"Mailbox post"

"Post it"

"Moot Court"

"Campionato a gruppi"

"Unconference"

"Bar Camp"

"Gioco di ruolo"

"Co design jam"

  • nell’area delle stanze/dibattiti alla data del 12.10.2014 sono state presentate oltre 800 proposte suddivise per ora in 8 aree (Sblocca Scuola, Laboratori palestre d’innovazione, “Digital Makers”, Storia dell’arte 2.0, Ogni scuola connessa, meno costi per le famiglie, Servizio Civile per una buona scuola, Manuale delle Scuole aperte).
  • “Costruiamo insieme la buona scuola” - Dalla sezione si accede a “stanze pubbliche”, a disposizione di tutti quanti abbiano idee, proposte, sperimentazioni in corso e progetti collegati ad un obiettivo concreto (ad esempio l’identificazione di adempimenti burocratici da abolire, o la creazione di una guida per innovare e potenziare i laboratori delle scuole secondarie, anche in previsione di futuri investimenti del MIUR). Otto sono le stanze già aperte per interagire con altri cittadini a questo indirizzo https://www.labuonascuola.it/costruiamo-insieme/, altre saranno rese disponibili a breve.
  • Nell’area eventi e news https://labuonascuola.gov.it/#eventinews si propongono cronologicamente eventi e date con gli appuntamenti de La Buona Scuola in tour

 

Il MIUR, anche attraverso gli Uffici Scolastici Regionali, chiede alle scuole di farsi parte attiva attraverso gli strumenti della consultazione, sensibilizzando studenti, genitori, personale della scuola, associazioni e tutti coloro che potrebbero essere interessati.

 

Chi

Ciascun cittadino, comitato, ente, forma aggregativa può promuovere iniziative per la diffusione della Consultazione entro il 15 novembre, in particolare nel corso della settimana de "La Buona Scuola" prevista dal 20 al 25 ottobre 2014.

Tutta la società civile è chiamata a partecipare alla Consultazione.

La registrazione al sito consente di ricevere la newsletter La Buona Scuola che fornisce utili indicazioni operative.

Tutti gli Uffici Scolastici Regionali hanno attivato la Consultazione chi riportando il link alla Consultazione chi creando spazi dedicati ad ulteriori informazioni ed iniziative a carattere regionale:

 

Abruzzo: http://www.abruzzo.istruzione.it/#

Basilicata: http://www.basilicata.istruzione.it/

Calabria: http://www.calabriascuola.it/

Lazio: http://www.usrlazio.it/

Molise: http://www.istruzionemolise.it/

Puglia: http://www.pugliausr.it/

Emilia-Romagna

http://www.istruzioneer.it/

Comunicazioni http://www.istruzioneer.it/category/la-buona-scuola/comunicazioni/

Iniziative http://www.istruzioneer.it/category/la-buona-scuola/iniziative/

Materiali http://www.istruzioneer.it/category/la-buona-scuola/materiali/

Settimana de La Buona Scuola – 20/25 ottobre http://www.istruzioneer.it/category/la-buona-scuola/la-settimana-della-buona-scuola/

Friuli Venezia Giulia

http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/

http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/BuonaScuola/index.html

Liguria

http://www.istruzioneliguria.it/

http://www.istruzioneliguria.it/index.php?option=com_content&task=view&id=3504

Lombardia

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/

http://www.istruzione.lombardia.gov.it/la-buona-scuola-appuntamenti-risorse-contributi/

Marche

http://www.marche.istruzione.it/

http://www.marche.istruzione.it/labuonascuola.shtml

Piemonte: http://www.istruzionepiemonte.it/

Sardegna

http://www.sardegna.istruzione.it/

http://www.sardegna.istruzione.it/labuonascuola.shtml

Sicilia

http://www.usr.sicilia.it/

http://www.usr.sicilia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1777&catid=27

Toscana

http://www.toscana.istruzione.it/

http://www.toscana.istruzione.it/labuonascuola/index.shtml

Umbria

http://istruzione.umbria.it/Default.asp

http://istruzione.umbria.it/id.asp?CatID=La%20Buona%20Scuola

Veneto: http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/

 

Materiali

Il MIUR ha fornito anche per stampa e diffusione depliant e banner. Le scuole possono fare la loro parte per promuovere la partecipazione: per raggiungere il maggior numero di cittadini. A questo fine i Dirigenti delle istituzioni scolastiche sono invitati a inserire sul proprio sito il banner e ad associarlo all'indirizzo web: www.labuonascuola.gov.it.

Sulla Consultazione e sui temi in essa contenuti sono disponibili due fascicoli di “Voci della Scuola”, uno dedicato al tema strategico delle Professionalità, l’altro al tema della Valutazione.

http://www.notiziedellascuola.it/istruzione-e-formazione/la-buona-scuola/la-buona-scuola-i-nostri-approfondimenti

 

Chiara Brescianini