Tu sei qui: Home Formazione La scuola digitale La Scuola Digitale (Napoli)
La Scuola Digitale (Napoli) Formazione    

La Scuola Digitale (Napoli)

Il Miur ha presentato lo scorso 27 ottobre il Piano Nazionale Scuola Digitale, previsto dalla Legge n. 107/2015 (c.d. Buona Scuola), che stanzia un miliardo di euro per l’innovazione a scuola, di cui 600 milioni sulle infrastrutture e 400 sulle nuove competenze, la formazione del personale, il monitoraggio e le misure di accompagnamento.

Per affiancare il personale scolastico nell’oneroso compito di passare alla Scuola Digitale proponiamo una serie di incontri formativi rivolti a dirigenti, direttori sga, docenti e personale ATA, per lo sviluppo della cultura digitale per la formazione delle competenze lavorative e per l'innovazione digitale nell'amministrazione.

Il corso si articola in 10 ore in autoapprendimento on line e 20 ore in presenza, pianificate in maniera tale da offrire un concreto flusso operativo delle azioni, normativamente previste, da implementare per un corretto adeguamento organizzativo e funzionale alla Scuola Digitale.

Docenti del corso:

  • Susanna Granello, direttore della rivista Esperienze Amministrative
  • Giorgio Desiderio, sistemi informativi, consulente ICT

Napoli, 26-27-28 febbraio 2016

Sala Di Stefano - PAN (Palazzo delle Arti di Napoli) - Via dei Mille, 60




Programma

Venerdì 26 febbraio 2016 - ore 14.30 – 19.30

  • Il CAD, l’Agenda Digitale e la Buona Scuola … Digitale, la Carta della Cittadinanza digitale;
  • I principi e l’interazione di applicazione delle norme presentate;
  • Il corretto flusso operativo per la digitalizzazione: i tre step basilari, le figure organizzative, gli strumenti documentali e le scadenze temporali.
  • Dal Documento Cartaceo al documento Informatico (formazione, integrità, valore, copie, ecc), ai sensi del CAD e del DPCM 13.11.2014, e il suo ciclo di vita.

Esperienze dal mondo del lavoro

  • Copie, duplicati ed estratti secondo il DPCM 13 novembre 2014.

Sabato 27 febbraio 2016 - ore 9.00 – 13.00

A) - Flusso operativo – Step 1

  • La Firma Digitale: Riferimento e Marca Temporale;
  • Valore probatorio del documento sottoscritto e le diverse tipologie di Firme;
  • Focus sulla firma elettronica avanzata, la firma grafometrica, la firma digitale remota e con procedura automatica;
  • La validazione temporale associata al documento informatico
  • Protocollo (registrazione, interoperabilità, marca temporale, ecc);
  • Posta Elettronica Certificata PEC ed Ordinaria PEO;
  • Conservazione ed Interoperabilità della PEC (Conservazione sostitutiva dei Documenti);
  • Sito Scuola (Dominio gov.it; Portale SCUOLA MIUR);
  • Albo on line (Pubblicità legale).

Esperienze dal mondo del lavoro

  • Il registro elettronico … tra mito e realtà: norme, vincoli e procedure operative.

Sabato 27 febbraio 2016 - ore 14.00 – 19.00

A1) Le figure organizzative:

  • Responsabile del procedimento;
  • Responsabile del protocollo;
  • Responsabile del procedimento di pubblicazione;
  • Titolare del trattamento;
  • Responsabile del trattamento;
  • Incaricato del trattamento;
  • Responsabile Documento Programmatico Sulla Sicurezza;
  • Responsabile della conservazione sostitutiva

A2) Gli strumenti documentali:

  • Incarichi alle figure;
  • Documento Programmatico Sicurezza (DPS);
  • Manuale gestione Protocollo;
  • Manuale della Conservazione Sostitutiva.

B) - Flusso operativo – Step 2

  • Archiviazione digitale;
  • Fascicolo elettronico.

Esperienze dal mondo del lavoro

  • Quali documenti si possono dematerializzare;
  • Formazione e Conservazione del Documento Elettronico;
  • Generazione dei Lotti di Conservazione e chiusura dell’archivio digitale.

Domenica 28 febbraio 2016 - ore 9.00 – 15.00

C) Flusso operativo – Step 3

  • La Conservazione del Documento Informatico:
  • Dematerializzazione e Conservazione;
  • Il Fascicolo Informatico;
  • Le Nuove Regole sulla Conservazione nel tempo del Documento Informatico;
  • Il Nuovo Procedimento di Conservazione.

D) Le scadenze temporali

  • Scadenze applicabili ai sensi della normativa vigente.

Esperienze dal mondo del lavoro

  • Metodologie, processi e azioni per la Conservazione Sostitutiva;
  • Il Manuale della Conservazione Sostitutiva.

 

Il corso ha un costo complessivo di euro 300. Per i possessori di DirCARD il costo è di euro 250.

 

Struttura alberghiera convenzionata:

Hotel Exe Majestic 4*

Largo Vasto a Chiaia, 68 - 80121 Napoli

tel.: +39 081 416500 - fax: +39 081 410145

reservations@exemajestic.com


 

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare i nostri uffici ai seguenti recapiti: tel. 081.441922, fax 081.210893, e-mail info@tecnodid.it.

Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di frequenza, quale attività formativa, essendo Tecnodid/Formazione Ente di Formazione accreditato presso il Ministero della Pubblica Istruzione con D.M. 26 luglio 2007.