Tu sei qui: Home Aree tematiche Autovalutazione e Miglioramento Piattaforma Autovalutazione e Miglioramento (I annualità)
Piattaforma Autovalutazione e Miglioramento (I annualità) Aree tematiche    

Piattaforma Autovalutazione e Miglioramento (I annualità)

La piattaforma Tecnodid “Autovalutazione e Miglioramento” nasce con l’intento di accompagnare le scuole nel percorso triennale del SNV che parte dal corrente anno scolastico 2014-2015, con la compilazione del RAV, fino alla fase della rendicontazione sociale nell’anno scolastico 2016-2017.

In questo primo anno attraverso la piattaforma verrà supportata la comprensione della logica del processo in atto e sarà fornito supporto tecnico-pratico qualificato per l’utilizzo degli strumenti a disposizione e per la compilazione del RAV che, entro luglio 2015, tutte le scuole del sistema nazionale di istruzione sono tenute a fare.

L’ambiente è strutturato in Aree tematiche, curate da esperti del settore che da anni collaborano con Tecnodid, ciascuna delle quali rimanda a momenti operativi finalizzati a realizzare il processo di autovalutazione ed a stendere il Rapporto. In ciascuna Area saranno disponibili approfondimenti teorici, piste operative di intervento, focus group e faq; sono anche previsti periodici webiner su argomenti che saranno selezionati o perché ritenuti fondamentali per costruire il RAV o perché maggiormente richiesti  e ricorrenti nelle faq. E’, inoltre, garantito il costante aggiornamento della normativa e delle circolari di riferimento e dei materiali messi a disposizione dal MIUR o dall’INVALSI alle scuole.

Struttura della piattaforma: le Aree

AREA 1 – Normativa di riferimento

Nella prima Area sono disponibili i riferimenti normativi che giustificano l’avvio del processo, organizzati attraverso un indice ragionato che ne evidenzia legami e consequenzialità. E’, inoltre, attivata una specifica sezione “NEWS” in cui, di volta in volta, verranno pubblicate le circolari ed i materiali di riferimento.

AREA 2 – Composizione e compiti dell’Unità per l’Autovalutazione ed il Miglioramento

In quest’Area si daranno indicazioni strategiche in merito alla composizione dell’Unità per l’Autovalutazione ed il Miglioramento, proponendo soluzioni di natura organizzativa ed amministrativa e fornendo ipotesi differenziate per le possibili realtà scolastiche (I ciclo, Istituti Comprensivi, II ciclo, indirizzi specifici).

AREA 3 – Come leggere i propri dati rispetto alle rilevazioni nazionali ed internazionali

Quest’Area ha lo scopo di aiutare le scuole a leggere la restituzione sia dei dati statistici sia delle rilevazioni nazionali ed internazionali in maniera strumentale all’autovalutazione, avendo particolare attenzione ai dati di contesto ed alla lettura dei parametri di riferimento riferiti a realtà similari.

AREA 4 – Come utilizzare la mappa degli indicatori per collegare gli esiti ai processi

In quest’Area saranno forniti suggerimenti operativi per interpretare gli indicatori proposti per la costruzione del RAV, fornendo una chiave di lettura in grado di evidenziare a quali processi possono essere collegati gli esiti in maniera da cominciare a delineare le possibili azioni di miglioramento attivabili, sia nell’area organizzativa che in quella delle pratiche didattiche.

AREA 5 – Come integrare le fonti interne ed esterne per la costruzione del RAV

Quest’Area fornirà una lettura di insieme dei dati e delle fonti a disposizione delle scuole (Esiti delle rilevazioni, Questionari, Dati Miur, ecc.) integrando in maniera funzionale quelle esterne a quelle interne ed indicando come utilizzare i livelli di riferimento e quali aspetti ricercare ed analizzare per ottenere informazioni significative in grado di evidenziare criticità e punti di forza delle diverse realtà scolastiche.

AREA 6 – Dall’autovalutazione ai percorsi di miglioramento

In quest’Area si offriranno indicazioni operative per collegare in maniera funzionale i risultati dell’autovalutazione alle possibili azioni da intraprendere in merito ai percorsi di miglioramento, guidando i Nuclei per l’Autovalutazione ed il Miglioramento ad operare scelte efficaci rispetto al livello organizzativo evidenziato.

AREA 7 – Come individuare le Priorità e collegarvi i Traguardi di lungo periodo e gli Obiettivi di processo

Quest’Area, oltre a fare chiarezza sul significato delle Priorità, i Traguardi di lungo periodo e gli Obiettivi di processo, definisce operativamente il rapporto tra processi e risultati fornendo strumenti utili a costruire il percorso di miglioramento e suggerendo modelli e strumenti per l’innovazione delle pratiche didattiche ed organizzative.


AREA 8 – FAQ

Sarà attivato un servizio di FAQ sui temi delle diverse Aree (e non solo) per rispondere in maniera diretta a richieste specifiche di consulenza.

 

Il percorso di supporto e consulenza proposto da Tecnodid con la piattaforma “Autovalutazione e Miglioramento” è rivolto a Dirigenti Scolastici, Funzioni Strumentali, Referenti per l’Autovalutazione, componenti dell’Unità per l’Autovalutazione ed il Miglioramento, docenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado che vogliano approfondire i temi dell’autovalutazione per il miglioramento e la rendicontazione sociale acquisendo competenze nella realizzazione del processo  e avendo a disposizione, per questo primo anno, strumenti operativi per la stesura del RAV.

Il costo della piattaforma è di euro 100,00. L'importo è ridotto ad euro 80,00 per gli abbonati a Notizie della scuola e per i possessori di Dircard.

 

MODALITÀ DI ACQUISTO