Tu sei qui: Home Eventi Eventi 2016 Summer School Ischia 2016
Summer School Ischia 2016 Eventi    

Summer School Ischia 2016

Quando dal 18/07/2016
al 20/07/2016
Dove Hotel Continental Terme, Ischia (NA)

Summer school – Ischia 2016
Una buona scuola che funzioni
Il punto a cura di Mariella Spinosi

Scarica i materiali dell'evento
(occorre essere registrati al sito)





ischia2016_bannergrande.png

Si rinnova anche quest’anno l’ormai tradizionale appuntamento estivo di Ischia, con la Summer School 2016 che si svolgerà dal 18 al 20 luglio. Da sempre la Summer School è occasione di incontro, discussione e approfondimento sulle tematiche di maggior interesse nel panorama scolastico, in compagnia di autorevoli esperti.

 

Programma

 

Prima sessione [lunedì 18 luglio – ore 13,00-19,30]

 

Accoglienza (ore 13,00)

 

Saluto delle autorità (ore 14,00)

 

Apertura ed introduzione lavori

A cura di Antonio Crusco

 

Presentazione della Summer school

A cura di Mario Guglietti

Innovazioni in corso e prospettive per la scuola

Coordina Francesco Scrima, Presidente CSPI

 

  • Un nuovo scenario normativo
    Sergio Auriemma, Vice procuratore Generale Corte dei Conti
  • Il punto sulle deleghe legislative
    Simona Malpezzi, Deputato e membro della Commissione Cultura

 

 

Seconda sessione [martedì 19 luglio – ore 8,30-13,00]

 

Professionalità: rimettersi in gioco

Coordina Mariella Spinosi

 

  • Uno sguardo “lungo” sulle professionalità
    Mario Dutto, Presidente Iprase, Esperto in politiche educative
  • Merito e premialità: cosa succede nelle scuole
    Giancarlo Cerini, Dirigente tecnico ed esperto in politiche educative
  • Le professionalità: come incentivarle e come riconoscerle
    Ne discutono: Davide Faraone, sottosegretario Miur; Lena Gissi, segretario generale Cisl Scuola

 

 

Terza sessione [martedì 19 luglio – ore 15,00-19,30]

 

Valutazione: le scuole, le persone, gli apprendimenti

Coordina Giancarlo Cerini

 

  • Quale valutazione serve alla nostra scuola ed al nostro “Paese”?
    Annamaria Ajello, Presidente Invalsi
  • Il dirigente e la sua valutazione
    Damiano Previtali, Dirigente Ufficio IX Miur
  • Dalla valutazione al miglioramento: a che punto siamo
    Paola Di Natale, Dirigente tecnico Usr Regione Campania

 

 

Quarta sessione [mercoledì 20 luglio – ore 9,00-13,30]

 

Non solo digitale: costruire l’ambiente di apprendimento

Coordina Maria Teresa Stancarone

 

  • Tra le righe del piano digitale
    Daniele Barca, Dirigente Ufficio VI Miur
  • La scena della classe 3.0
    Roberto Baldascino, Docente e pubblicista
  • Ambiente di apprendimento e didattiche innovative
    Antonia Carlini, Dirigente scolastico e formatrice

 

 

Question time: domande e risposte dal convegno

La formazione in servizio è veramente obbligatoria? Si può valorizzare senza valutare? Premiare i migliori fa crescere la scuola? L’organico potenziato può diventare “funzionale”? Il RAV non è un po’ troppo auto-referenziale? Che rapporto c’è tra miglioramento e obiettivi prioritari? Il collegio dei docenti è sempre comunità professionale? Come si fa a contribuire, tutti, alla costruzione dell’identità della scuola?

Intervengono: Antonia Carlini, Giancarlo Cerini, Mario Guglietti, Guglielmo Rispoli, Mariella Spinosi, Maria Teresa Stancarone.

 

Iscrizione

La quota di iscrizione al convegno (18-20 luglio 2016) è di € 220,00
(per i possessori di DirCARD € 200,00)

L'iniziativa è a numero chiuso. È necessaria l'iscrizione preventiva utilizzando l'apposita scheda.

Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di frequenza, quale attività formativa, essendo Tecnodid Ente di Formazione accreditato presso il Ministero della Pubblica Istruzione con D.M. 26/07/2007.

 

Tecnodid Editrice è Ente di Formazione accreditato presso il MIUR,
pertanto è possibile utilizzare il bonus formazione docenti.

 

 

L'iscrizione NON contempla la sistemazione alberghiera che potrà essere effettuata con l'apposita scheda di prenotazione direttamente all'hotel convenzionato Continental Terme (Via M. Mazzella, 74 - 80077 ISCHIA (NA) Fax: 0813336276 – E-mail: booking@hotelcontinentalischia.it).

(In camera doppia euro 95 per persona; in camera singola euro 110. I prezzi si intendono per pensione completa).

 

Altre strutture alberghiere nelle vicinanze:

 

Hotel Parco Verde Terme

Via M. Mazzella, 43/45

081992282 - info@parcoverde.it

 

Hotel Terme San Valentino

Via L. Mazzella, 98

081982088 - info@hotelsanvalentino.it

 

Hotel Hermitage

Via L. Mazzella, 80

081984242 - hermitage@fabahotels.it

 

Hotel Bellevue

Via Morgioni, 95

081991851 - info@bellevuehotel.it

 

Come raggiungere la località

Il convegno si terrà ad Ischia (NA), presso l’Hotel Continental Terme (vedi mappa).

Per raggiungere l’isola di Ischia consulta orari e tariffe delle linee Alilauro, Caremar, SNAV. (In considerazione dell'alta affluenza caratteristica di questo periodo, consigliamo di provvedere tempestivamente all'organizzazione dei trasporti).

 

IN TRENO

La stazione ferroviaria Napoli Centrale e il porto di Napoli sono collegate tramite la metropolitana Linea 1 (rispettivamente stazioni Garibaldi e Municipio). In alternativa la linea di autobus (ALIBUS dell'ANM) che serve direttamente la stazione ed il porto di Napoli Beverello.

 

IN AUTO

Da ROMA (A1) - Da BARI (A16) - Da SALERNO (A30) Seguire le indicazioni per la TANGENZIALE e proseguire in direzione POZZUOLI; uscire a VIA CAMPANA (uscita n.12) e proseguire per il PORTO DI POZZUOLI, distante dalla tangenziale circa 4 km.

In alternativa è possibile raggiungere il porto di NAPOLI: non si deve imboccare la tangenziale, ma seguire le indicazioni per ZONA PORTUALE e dopo l’uscita proseguire per il porto, distante circa 5 km dall’autostrada.

ATTENZIONE: Nel periodo estivo vige il divieto di sbarco di autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori appartenenti a persone residenti nella Regione Campania.


IN AEREO

Dall’aeroporto di NAPOLI CAPODICHINO è possibile raggiungere in taxi uno dei due porti di NAPOLI in 20-30 minuti; esiste anche una linea di autobus (ALIBUS dell'ANM) che serve direttamente l'aeroporto ed il porto di NAPOLI BEVERELLO.