Tu sei qui: Home Eventi Eventi 2014 Scuola per formatori, Taurasi 3-4 maggio 2014 Scuola per formatori, Taurasi (AV) 3-4 maggio 2014
Scuola per formatori, Taurasi (AV) 3-4 maggio 2014 Eventi    

Scuola per formatori, Taurasi (AV) 3-4 maggio 2014

Quando dal 03/05/2014 alle 09:00
al 04/05/2014 alle 13:00
Dove Taurasi (AV)

CURRICOLO E DIDATTICHE PER COMPETENZE: FORMAT A CONFRONTO

Forum di approfondimento riservato a 20 partecipanti

Tecnodid/Formazione

 

 

banner_taurasi_2014.png

Competenze... da prendere sul serio: qualche idea dal seminario di Taurasi - LEGGI LE SLIDE

 

 

DSC_0501.png

La proposta

L’agenzia Tecnodid-Formazione, riconosciuta dal MIUR come ente accreditato per la formazione del personale della scuola, in virtù della sua ultradecennale attività formativa in favore della scuola italiana propone un forum di approfondimento sulle competenze, a carattere laboratoriale, nei giorni 3 e 4 maggio 2014, a Taurasi (AV). L’incontro prevede 14 ore di lavoro suddiviso in 7 unità ed è riservato a 20 “soggetti interessati”.

L’iniziativa si inserisce nel quadro delle attività dell’Agenzia Tecnodid Formazione ed ha lo scopo di contribuire a promuovere la ricerca didattica e a sviluppare competenze per formatori, da utilizzare in programmi di formazione (ad esempio misure di accompagnamento alle Indicazioni per il curricolo o progetti promossi da scuole, enti locali ecc.).

I soggetti interessati all’iniziativa sono esperti, docenti e formatori:

  • che stanno sperimentando con le scuole nuovi percorsi curricolari e vogliono metterli alla prova attraverso un confronto con altri esperti, anche nell’ottica del miglioramento del format;
  • che desiderano portare un contributo al miglioramento delle strategie e delle tecniche nonché dei modelli e dei sistemi operativi presentati (format);
  • che intendono semplicemente approfondire le tematiche inerenti la didattica per competenze.

 

L’articolazione delle unità di lavoro

n. Unità

Giorno

Ora

Attività

Titolo del format

Relatore

Moderatore

1a

3

maggio

2014

09,30-11,15

Introduzione

Presentazione e condivisione del percorso seminariale

Giancarlo Cerini

2a

11,30-13,00

Presentazione e discussione 1° format

Didattica per competenze e processi cognitivi

Carlo Petracca

Maurizio Muraglia

3a

14,30-16,00

Presentazione e discussione 2° format

Competenze e contesti di apprendimento

Silvana Loiero

Rosa Seccia

4a

16,15-17,45

Presentazione e discussione 3° format

Dalle competenze trasversali ai percorsi didattici

Franca Da Ré

Antonia Carlini

5a

18,00-19,30

Presentazione e discussione 4° format

Progettare unità di apprendimento

Mario Castoldi

Maria Teresa Stancarone

6a

4

maggio

2014

09,30-11,00

Presentazione e discussione 5° format

Ricerca-Azione e curricolo verticale

Mariella Spinosi

Rossella Stornaiuolo

7a

11,15-12,45

Debriefing

Formalizzazione e diffusione dei format.

Proposte di nuove azioni formative

Équipe  di conduzione

Domenico Ciccone

 

Il senso dell’iniziativa

Siamo in presenza di trasformazioni sul piano sociale, culturale ed istituzionale che richiedono alla scuola di modificare il proprio modo di essere di fronte ai ragazzi, di rapportarsi con una pluralità di situazioni, di assumersi più responsabilità per i risultati.

La didattica per competenze costituisce la chiave di volta per affrontare i problemi della complessità. Oggi le scuole ne sono abbastanza convinte, anche se molte di esse, specialmente nell’istruzione superiore, sono caratterizzate da un approccio all’insegnamento di carattere espositivo, da una programmazione scandita in contenuti piuttosto che per competenze, da una didattica tendenzialmente frontale e da una valutazione prevalentemente sommativa.

Allo stato attuale, anche a causa di questi retaggi didattici del passato, l’influenza della scuola rappresenta circa il 20% della varianza dell’apprendimento degli studenti. Oggi le conoscenze e gli stimoli più significativi all’apprendimento degli studenti provengono da fonti diverse dall’insegnamento che si pratica in classe, e tale insegnamento è spesso molto distante dai bisogni educativi degli alunni.  Ma, se la scuola vuole ridiventare la prima agenzia formativa, quella che dà senso sociale ed etico alla vita di ogni cittadino, deve porsi seriamente obiettivi di cambiamento. Una delle strade è quella di ripensare alla didattica esplorando percorsi più efficaci che intercettino la vita cognitiva, affettiva, sociale delle nuove generazioni.

 

Gli obiettivi dell’iniziativa

L’iniziativa intende, quindi, avviare una riflessione seria intorno alle modalità di approccio alle competenze, di cui oggi le scuole hanno bisogno, proprio perché sono chiamate a dare risposte più efficaci di fronte agli esiti formativi degli studenti, non sempre e non ovunque soddisfacenti. La didattica per competenze, il curricolo verticale, la ricerca-azione sono parole note che rimandano a processi da molti conosciuti, anche se non da tutti utilizzati nelle quotidiane attività di insegnamento-apprendimento. Inoltre, tali processi, pur implicando concetti abbastanza condivisi, almeno sul piano teorico, fanno riferimento a format differenti. Anche se, con tutta probabilità, le azioni didattiche e i comportamenti pedagogici, connessi ai diversi format, non sono in genere contraddittori, sono tuttavia diversamente enfatizzati e possono, pertanto, creare problemi di orientamento alle stesse scuole che intendono rinnovare la didattica. Da qui il nostro obiettivo: mettere a confronto alcuni format, sperimentati nelle scuole e variamente formalizzati.

 

L’organizzazione logistica

Taurasi è un comune italiano di circa 2 500 abitanti della provincia di Avellino (Campania), raggiungibile in auto sia da Napoli (94 chilometri), sia da Foggia (100 chilometri). Il seminario di approfondimento si svolge nella sede in via Giuseppe Verdi.

Per poter fruire di eventuali sistemazioni alberghiere tel. 08 1441922.

La partecipazione è gratuita. Gli oneri di viaggio e soggiorno sono a carico degli interessati.

Visto il numero limitato di posti disponibili previsto per questa prima edizione del seminario, si consiglia di effettuare la prenotazione indicando anche alternative di sede per successive edizioni.

COMPILA LA SCHEDA DI PRENOTAZIONE

 

PER INFORMAZIONI: email info@tecnodid.it - tel. 081 441922 - fax 081 210893