IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare Ministero dell'Economia e delle Finanze 16.11.2012, n. 34

Assoggettamento delle istituzioni scolastiche al sistema di Tesoreria unica ai sensi dell'articolo 7, commi 33 e 34, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135.

Il comma 33 dell'articolo 7 del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135 - c.d. Spending Review - ha disposto l'inserimento delle istituzioni scolastiche ed educative statali nella Tabella A allegata alla legge 29 ottobre 1984, n. 720, disciplinante il sistema della Tesoreria unica.

Alla luce di quanto precede è stata predisposta la circolare interministeriale del Ministero dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca n. 32 del 31 ottobre 2012 , al cui contenuto si rimanda, con cui sono state diramate le indicazioni operative dirette alle istituzioni scolastiche ed ai loro cassieri, in vista del trasferimento delle disponibilità liquide esigibili, depositate presso i conti bancari, sulle rispettive contabilità speciali, aperte presso la tesoreria statale, a far data dal 12 novembre 2012 (art. 7, comma 34).

Pertanto, si ritiene opportuno fornire alle SS.LL., revisori dei conti presso le scuole di ogni ordine e grado, talune indicazioni metodologiche, utili per le verifiche di cassa da effettuare successivamente alla predetta data del 12 novembre 2012.

A tale proposito, si rappresenta preliminarmente che, ai sensi della normativa contemplata nella citata legge n. 720/1984, per gli enti ricompresi nella tabella A è aperta presso la Banca d'Italia apposita contabilità speciale dove affluiscono le entrate proprie, sottoconto fruttifero, e quelle provenienti dal bilancio dello Stato e da altri enti pubblici, sottoconto infruttifero. A norma dell'articolo 1, comma 1, della medesima legge, l'istituto di credito cassiere, con il quale l'istituto scolastico ha sottoscritto la convenzione di cassa, effettua le operazioni di incasso e di pagamento a valere sulle contabilità speciali; i relativi tempi di regolazione

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.