IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare Ministero dell'Economia e delle Finanze 31.10.2012, n. 32

Attuazione dell'articolo 7, commi 33 - 34, del decreto legge n. 95/2012, convertito con modificazioni nella legge 135/2012. Assoggettamento al sistema di tesoreria unica delle istituzioni scolastiche ed educative statali.

 

Premessa

L'art. 7, commi 33 e 34, del decreto legge n. 95/2012, convertito con modificazioni dalla legge 135/2012, ha assoggettato le istituzioni scolastiche ed educative statali al sistema di tesoreria unica.

In sintesi, l'assoggettamento al sistema di tesoreria unica comporta l'obbligo per le istituzioni scolastiche di depositare le proprie disponibilità liquide su contabilità speciali aperte presso la tesoreria statale (Banca d'Italia) e non più presso il cassiere con il quale è stata stipulata la convenzione di cassa. Il cassiere, peraltro, mantiene un ruolo fondamentale per la gestione contabile, in quanto continua a svolgere il servizio di cassa (operazioni di riscossione e pagamento) per conto delle istituzioni scolastiche e intrattiene il rapporto con la Banca d'Italia presso la quale sono depositate le liquidità degli istituti stessi. Il rapporto cassiere\Banca d'Italia avviene sulla base di procedure telematiche standardizzate e ormai consolidate.

La presente circolare si pone l'obiettivo di chiarire la portata dell'innovazione introdotta con l'assoggettamento alla tesoreria unica delle istituzioni scolastiche, per le quali questo sistema rappresenta un elemento di assoluta novità, e di fornire le informazioni necessarie per un'applicazione uniforme sul territorio.

 

1. Quadro normativo

Il quadro normativo di tesoreria unica in cui le istituzioni scolastiche si troveranno a operare è composto dai commi 33 e 34 del citato articolo 7 e dalla normativa che regolamenta il sistema di tesoreria unica, con particolare riferimento alla legge n. 720\1984 e al decreto del Ministro dell'economia e delle finanze 4 agosto 2009.

L'articolo 7, commi 33 e 34, del decreto legge n. 95/2012, convertito con modificazioni dalla legge n. 135/2012, ha assoggettato le istituzioni scolastiche ed educative statali al sistema di tesoreria unica, prevedendo in particolare:

a) l'inserimento d

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.