IperTesto Unico IperTesto Unico

Regolamento INPDAP 17.06.2010

Regolamento per l'erogazione di prestiti agli iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali istituita presso l'INPDAP.

Parte seconda - Prestiti pluriennali

Titolo II - Criteri specifici per l'erogazione

Capo I - Prestiti quinquennali

Art. 11 - Manutenzione ordinaria per la casa di residenza, di cui l'iscritto è proprietario, usufruttuario o conduttore oppure in cui l'iscritto convive con il coniuge o i genitori proprietari, usufruttuari o conduttori. Importo lordo massimo erogabile: euro 30.000,00

L'importo del prestito non può superare la spesa preventivata per gli interventi.

Documentazione da allegare alla domanda:

a) documento dal quale risulti la proprietà, l'usufrutto o la locazione;

b) preventivo dei lavori o dichiarazione dei lavori eseguiti, con l'indicazione dei costi, rilasciato da professionisti abilitati o imprese, su carta intestata;

c) autorizzazione comunale, ove richiesta;

d) documentazione di cui all'art. 4, comma 2;

e) per la casa in usufrutto o in locazione: dichiarazione con firma autenticata rispettivamente del nudo proprietario o del locatore che autorizza l'usufruttuario o il conduttore ad effettuare i lavori a proprie spese;

f) per l'iscritto convivente con il coniuge o i genitori, autocertificazione dello stato di famiglia e dichiarazione del coniuge o dei genitori di effettuare i lavori a spese del coniuge/figlio convivente.

Dopo la comunicazione di cui all'art. 4, comma 4:

g) copie autenticate di fatture di spesa sostenuta per lavori e/o materiali pari almeno al 10% del costo totale preventivato.

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.