Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 20.06.2002, prot. n. 368

Apertura anno scolastico 2002/2003.

Questo Ufficio ritiene utile fornire con la presente, alcune indicazioni finalizzate alla tempestiva conclusione delle operazioni relative all'apertura dell'anno scolastico 2002/2003, e derivanti sia dal lavoro del gruppo a tal fine costituito, sia dagli incontri periodici con le SS.LL.

Si fa presente che già con circolare n. 371 del 13 giugno u.s. , si sono date informazioni sulla situazione relativa ai contratti di appalto per la gestione dei servizi di pulizia, e si è ritenuto necessario che le SS.LL. autorizzino le Istituzioni scolastiche interessate a prorogare i contratti di appalto in questione fino al termine dell'anno scolastico 2002/03 con le condizioni e con le garanzie ivi specificate.

Si informa anche che gli Uffici competenti del Ministero sono impegnati ad adottare i provvedimenti di competenza per comandi e distacchi per motivi sindacali in tempi tali da permettere l'utilizzazione delle sedi da parte dei C.S.A. Proprio su questa linea, si ripropone alle SS.LL. l'esigenza di invitare i Dirigenti Scolastici ad effettuare i Collegi dei docenti ai fini della designazione del docente vicario al quale, alle condizioni previste, dovrà essere concesso l'esonero dall'insegnamento.

Si desidera, inoltre, richiamare l'attenzione delle SS.LL. sul punto 4, art. 9 del Decreto Interministeriale concernente gli organici del personale docente, trasmesso e illustrato con circ. n. 16 del 19.2.2002, riguardante la necessità che l'individuazione dei posti in deroga da assegnare alle scuole per gli alunni in situazione di handicap, sia effettuata con le modalità e secondo i tempi indicati.

Da ultimo, si informa che questo Ministero ha già chiesto alla Presidenza del Consiglio l'autorizzazione alle assunzioni a tempo indeterminato di personale docente e A.T.A. nella misura a suo tempo prevista da un programma triennale; si preci

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.