IperTesto Unico IperTesto Unico

Direttiva MPI 23.09.1996, n. 600

Interventi di educazione alla salute, di prevenzione dell'insuccesso scolastico e del disagio.

Art. 7 - Corsi di formazione, aggiornamento, studio e ricerca

1. Il provveditore agli studi, sulla base delle proposte del comitato tecnico provinciale istituisce corsi di formazione con l'obiettivo di promuovere e rafforzare le seguenti competenze:

- progettazione, monitoraggio, valutazione dei progetti, nonché documentazione per facilitare la circolazione di materiali informativi e didattici;

- capacità di gestione del lavoro interistituzionale, per raccordare i progetti di educazione alla salute con altri progetti nell'ambito della complessiva programmazione.

2. Destinatari di tali piani di formazione sono:

- i docenti referenti della scuola d'obbligo e della scuola secondaria superiore;

- il personale utilizzato ai sensi dell'O.M. n. 35 del 25/1/1996;

- i docenti di cui all'art. 3 comma 2 e 3 del contratto nazionale decentrato del 6/6/96 concernente le utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed A.T.A.;

3. Una quota parte delle risorse assegnate può essere utilizzata per l'avvio di attività di ricerca/azione da attuarsi attraverso convenzioni stipulate con università, IRRSAE o qualificati centri di ricerca per attivare progetti sperimentali che si propongano di individuare metodologie e competenze utili a raccordare gli obiettivi dell'educazione alla salute con gli obiettivi, i contenuti e le metodologie delle discipline scolastiche.

4. Possono partecipare alle attività di cui sopra, senza oneri aggiuntivi per lo Stato, il personale direttivo e docente delle scuole non statali e gli operatori delle aziende sanitarie territoriali, degli enti locali e del privato sociale.

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.