IperTesto Unico IperTesto Unico

D.M. Pubblica istruzione 29.03.1996, n. 128

Provvidenze a favore di tutto il personale del Ministero della Pubblica Istruzione, in servizio, di quello cessato e delle loro famiglie.

Art. 7 - Norma transitoria

Considerato che il presente decreto stabilisce nuovi criteri e modalità pe rispondere alle esigenze di maggiore rigorosità e nello stesso tempo per determinare, data la limitatezza dei fondi disponibili, condizioni atte ad interventi assistenziali più significativi nei casi di reale, comprovata gravità, le domande non ancora esaminate dalle apposite Commissioni, e pervenute agli Uffici ministeriali nell'anno solare precedente alla data del presente decreto dovranno essere integrate, quanto a dichiarazioni e documentazioni secondo la nuova regolamentazione.

Pertanto al presente decreto verrà assicurata dai competenti Uffici centrali e periferici dell'Amministrazione Scolastica la massima diffusione tra il personale in servizio affinché gli interessati possano regolarizzare, integrare e trasmettere la documentazione entro 3 mesi dalla data del decreto stesso mentre per il personale in quiescenza le singole Direzioni Generali, Ispettorati e Servizio invieranno agli interessati copia del presente decreto perché entro 3 mesi dalla data della sua emanazione possano uniformarsi alla nuova disciplina.

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.