IperTesto Unico IperTesto Unico

Circolare MPI 30.12.1996, n. 782

Comuni per iniziative varie a favore della scuola dell'obbligo con particolare riferimento al Mezzogiorno d'Italia. Cap. 5571 - A.F. 1997 - Legge 28.7.1967, n. 641 - Artt. 29 e 30.

Con la presente Circolare si richiama l'attenzione delle SS.VV., sul adempimenti di cui all'allegato D.M. 10.7.1991, n. 201 , pubblicato nel Bollettino Ufficiale - parte I - 27/28 del 4/11 luglio 1991, con il quale sono stati stabiliti, ai sensi dell'art. 12 della legge 7.8.1990, n. 241 relativa a "nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi", i criteri e le modalità per la presentazione delle richieste inerenti alle forniture di arredamento per le scuole dell'obbligo ed alla concessione di contributi e sussidi ai Comuni per iniziative varie dirette al funzionamento delle istituzioni scolastiche del medesimo ordine di istruzione.

Di seguito si ricordano, in breve, le procedure da seguire per accedere alle provvidenze suindicate.

A) Forniture dirette di arredamento per le scuole dell'obbligo

Per l'anno 1997 questo Ministero, in attuazione delle leggi indicati in oggetto, avrà cura di provvedere - entro i limiti dello stanziamento di bilancio previsto per l'annodi riferimento sul Cap. 5531 - a finanziare le forniture di arredamento delle scuole dell'obbligo nei casi in cui i Comuni non siano in condizione di far fronte agli oneri di legge ad essi imposti in materia ed in tutti quegli altri casi nei quali le SS.VV. ne ravvisino la necessità od opportunità. Pertanto, entro il 31.3.1997, come indicato dal D.M. 10.7.1991, n. 201 , citato, le SS.VV. medesime, valutate attentamente le richieste dei Comuni e dei Capi di Istituto, segnaleranno quelle sole fattispecie per le quali esistano accertate carenze qualitative e quantitative, atteso che l'entità delle somme di cui questo Ministero potrà disporre, non consentirà interventi generalizzati atti a sopperire

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.