Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico
10/11/2021

Celebrazioni - Anniversari - Manifestazioni

Sergio Auriemma

Nel corso degli anni si sono moltiplicati gli interventi normativi finalizzati a promuovere, in giornate all'uopo individuate, la diffusione e la realizzazione, nell'ambito di pubblici uffici e presso le istituzioni scolastiche, di iniziative e momenti di riflessione, di celebrazioni storico-culturali e di manifestazioni riferite a particolari temi.

L'indizione di ciascuna ricorrenza ha talvolta una valenza circoscritta nel tempo ed esaurisce, nel periodo temporale prescelto, la sua funzione promozionale: ne costituiscono esempio la settimana europea per la sicurezza e la tutela della salute sul lavoro (di cui alla circolare Funzione Pubblica 01.10.2001, n. 8, pubbl. in G.U. 08.10.2001, n. 234) indetta su indicazione della Commissione Europea, con invito a soffermarsi sull'esame e l'approfondimento delle tematiche della sicurezza; la giornata nazionale dell'arte e della creatività studentesca (di cui alla c.m. 05.01.2000, n. 6), finalizzata a stimolare attività e lavori in campo artistico ed espressivo, la giornata nazionale della salute mentale, indetta per il 5 dicembre 2004 e destinata alla diffusione della cultura dell'accettazione nei confronti di soggetti con patologie psichiatriche (direttiva PCM 25.6.2004 in G.U. n. 174 del 27.7.2004), la giornata europea della scuola .

In altri casi, invece, è rinvenibile una tendenziale stabilità per la prevista celebrazione.

Nel fare riferimento a questa seconda casistica - e richiamando l'attenzione sulla circostanza che è giuridicamente riservata ai competenti organi delle istituzioni scolastiche ogni valutazione, anche di tipo didattico, sull'efficacia delle promozioni e sull'adesione alle singole iniziative - a soli fini informativi si offre qui di seguito un succinto riepilogo delle articolazioni temporali e dei contenuti ipotizzati nelle fonti normative che prevedono lo svolgimento delle più importanti celebrazioni.

Il 20 novembre 1989 l'Assemblea Generale dell'Onu

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.