Si informa che l’ufficio Tecnodid resterà chiuso nel periodo estivo dal 05/08 al 21/08. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 agosto.

IperTesto Unico IperTesto Unico
22/07/2022

Codici di comportamento

Mario Guglietti

Nella regolazione del rapporto di lavoro dei pubblici dipendenti esiste una forte correlazione tra Codice di Comportamento , quale atto unilaterale del Governo e Codice Disciplinare , demandato alla contrattazione collettiva che nella materia relativa alle sanzioni disciplinari, ai sensi dell'art. 40, comma 1, del D.lgs n. 165/2001, "...è consentita nei limiti previsti dalle norme di legge".

Tanto premesso, la fonte normativa relativamente più recente e aggiornata in materia di Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni - tra i quali va naturalmente ricompreso il personale scolastico - rimane individuabile nel d.P.R. 16 aprile 2013, n. 62, (pubblicato nella G.U.-Serie Generale- n. 129 del 4 giugno 2013 ed entrato in vigore il 19 giugno 2013) recante "Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165".

Tale provvedimento va inquadrato nel più ampio contesto legislativo finalizzato all'inasprimento degli strumenti di controllo, di prevenzione e di contrasto alla corruzione e all'illegalità nella pubblica amministrazione, che ha trovato un approdo relativamente recente nella Legge 6 novembre 2012, n. 190 " Disposizioni urgenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione" , entrata in vigore il 28 novembre 2012.

Di questa legge, in particolare e per quanto in questa sede più direttamente interessa, è necessario far riferimento ai commi 35 e 44 dell'art. 1 che intervengono, rispettivamente, in materia di riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e il codice di comportamento dei pubblici dipendenti. Il medesimo art. 1, nei commi d'esordio, in attuazione di specifiche norme di contrasto alla corruzione dettate dalle Convenzioni Internazionali

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.