IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 21.11.2019, prot. n. 5174

Attività di avviamento alla pratica sportiva - Campionati Studenteschi a.s. 2019 /2020.

In data 18 settembre 2019 il MIUR e le OO.SS. hanno sottoscritto il CCNI sul MOF 2019-2020 finalizzato alla ripartizione delle risorse destinate a retribuire gli istituti contrattuali di cui agli artt. 9, 30, 33, 47, 62, 84, 86, 87 e 104 del CCNL 2006/2009 del comparto scuola per l'anno scolastico 2019/2020, nel quale sono stati definiti i valori unitari e i criteri utili per la ripartizione tra le istituzioni scolastiche ed in particolare per le attività complementari di educazione fisica (art. 87 CCNL 2006-2009).

Tra le disposizioni del citato CCNI, all'art. 3, co. 1, lett. A), è previsto un finanziamento complessivo di euro 17.105.000,00 attribuito in base al numero delle classi di istruzione secondaria (primo e secondo grado) in organico di diritto (al riguardo, si rinvia alla Circolare del Programma annuale 2020 prot. DGRUF 21795 del 30/09/2019).

Ogni istituzione scolastica, pertanto, potrà progettare l'attività nel limite delle risorse già assegnate con la citata Circolare del Programma annuale.

Le adesioni alle attività di avviamento alla pratica sportiva, nonché ai Campionati Studenteschi 2019-2020, potranno essere caricate attraverso il nuovo portale dello sport scolastico, alla URL www.campionatistudenteschi.it, attivo dal giorno 21 novembre 2019 al 17 dicembre 2019 .

Si rammenta che l'attività di avviamento alla pratica sportiva potrà essere svolta anche dalle istituzioni scolastiche che non partecipano ai Campionati Studenteschi, purché aderiscano ad un progetto nazionale o a un progetto di attività motoria approvato dagli Organi collegiali e caricato sul summenzionato portale.

Campionati Studenteschi

Le scuole potranno iscriversi ai Campionati Studenteschi, organizzati dal MIUR in collaborazione con Sport e Salute SpA, con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN) e le Discipline Sportive Associate (DSA) riconosciute dal CONI, con le Federazioni Sportive

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.