Tu sei qui: Home Legislazione e dottrina Indice cronologico 2019 luglio Documento MIUR 30.07.2019, n. 1984
Documento MIUR 30.07.2019, n. 1984 Legislazione e dottrina    

Documento MIUR 30.07.2019, n. 1984

Posta elettronica: Allineamento degli indirizzi ...@istruzione.it e ...@pec.istruzione.it delle scuole statali all'anagrafe delle sedi principali valide al 1 settembre 2019.

Come per gli anni precedenti, la scrivente Direzione Generale ha predisposto una procedura di allineamento degli indirizzi e-mail delle istituzioni scolastiche all'anagrafe delle sedi principali valide dal prossimo 1 settembre: l'allineamento riguarderà sia gli indirizzi di posta elettronica istituzionale [...@istruzione.it] che gli indirizzi di posta elettronica certificata [...@pec.istruzione.it].

Tale attività prevede la creazione delle caselle di posta per gli istituti scolastici di nuova istituzione, valide quindi a partire dal 1/9/2019. Si riportano in allegato gli elenchi delle caselle PEC e delle caselle @istruzione.it di nuova creazione.

Per garantire il coinvolgimento diretto delle scuole interessate nonché un livello di riservatezza adeguato, le credenziali (username e password) della nuova casella saranno inviate via e-mail in seguito a specifica richiesta effettuata attraverso un'apposita funzione del SIDI, entro e non oltre il 16/9/2019. Tale funzione, denominata "Configurazione e-mail scuole" e posta nell'area GESTIONE ANNO SCOLASTICO del portale SIDI, sarà disponibile dal 1/9/2019 a tutti gli utenti delle scuole già abilitati all'applicazione Rete Scolastica col profilo "utente scuola aggiornamento".

Di conseguenza, nelle istituzioni scolastiche dove, alla data attuale, si utilizza una casella di posta elettronica, istituzionale o certificata, corrispondente ad un codice non esistente nell'anagrafica 2019-20, il Dirigente scolastico e il personale di segreteria (DSGA e Assistenti Amministrativi) già abilitato all'uso delle funzioni di aggiornamento dei dati di anagrafe delle scuole potranno utilizzare le nuove funzioni per la richiesta delle credenziali e la configurazione della nuova casella di posta elettronica.

Gli Uffici Scolastici Provinciali (nelle figure dei referenti amministrativi già abilitati con il profilo di "Utente USP aggiornamento" all'applicazione Rete Scolastica) potranno verificare che tutte le segreterie scolastiche interessate abbiano aderito al nuovo processo utilizzando apposite funzionalità di monitoraggio, anch'esse rese disponibili dal 1/9/2019 nell'area GESTIONE ANNO SCOLASTICO del SIDI.

Nell'area riservata del portale MIUR, nella sezione Servizio SIDI -> Documenti e Manuali -> Gestione indirizzi e-mail Istituzioni Scolastiche, sono disponibili le guide per l'utilizzo delle suddette funzioni.

Per quanto riguarda la cancellazione delle caselle di posta elettronica, sia del tipo ...@pec.istruzione.it che ...@istruzione.it, corrispondenti ad un codice di istituto principale non più valido a partire dal 1/9/2019, si comunica che esse rimarranno attive fino al 15/11/2019 non per comunicazioni verso terzi, ma solo per consentire alla segreteria scolastica di salvare i dati di interesse (messaggi, rubrica etc.) giacenti sulla casella da dismettere. Tutte le caselle destinate ad essere cessate dal 16/11/2019 riceveranno via e-mail una specifica comunicazione a riguardo.

Per quanto riguarda il processo di registrazione all'Indice delle Pubbliche Amministrazioni, la norma prevede che gli Enti di nuova istituzione provvedano all'accreditamento all'IPA (art. 12 del DPCM del 31/10/2000 recante le "regole tecniche per l'adozione del protocollo informatico" ed art. 57 bis del CAD).

Si evidenzia pertanto che le scuole di nuova istituzione, dotate di nuove caselle PEC per le quali siano già state richieste le rispettive credenziali, dovranno accreditarsi all'IPA seguendo la procedura presente all'indirizzo internet http://www.indicepa.gov.it/documentale/n-iscrizione.php.

Per quanto riguarda il Servizio di Fatturazione Elettronica, si comunica che l'Ufficio di fatturazione sarà automaticamente configurato all'atto dell'avvenuta registrazione. È possibile ricercare il codice univoco di Fatturazione Elettronica accedendo al seguente link http://www.indicepa.gov.it/documentale/n-ricerca-avanzata.php#R4 e inserendo il codice fiscale della propria scuola.

Terminata la procedura, sarà possibile ricevere e gestire tramite le funzioni SIDI (Gestione finanziario-contabile-FatturazionelettronicaPA) le fatture elettroniche inviate dai propri fornitori.

Per la corretta compilazione delle informazioni richieste dalla procedura di registrazione si rende inoltre necessario seguire le istruzioni di supporto allegate alla presente.

Si sottolinea che le scuole di nuova istituzione, che mantengono il codice fiscale di una scuola già attualmente presente su IPA, dovranno aggiornare su IPA solamente quei dati che cambieranno in virtù dell'accorpamento (denominazione, indirizzi PEO e PEC, indirizzo anagrafico, telefono etc.), lasciando inalterati i restanti dati, in particolare il codice IPA ed il codice univoco di Fatturazione Elettronica.

Per eventuali problemi nell'utilizzo delle funzioni si invita a contattare il Service Desk 800 903 080.

La presente nota viene pubblicata sul portale MIUR nella sezione Servizio SIDI -> Avvisi.

 

Ricerca norme mediante:


Inserire alcuni estremi del documento e fare click su cerca. Verranno forniti un massimo di 150 risultati.

Data:

Inserire i termini da cercare e fare click su cerca

e o frase

Selezionare la voce su cui effettuare la ricerca e fare click su cerca

Carta del Docente