Tu sei qui: Home Legislazione e dottrina Indice cronologico 2018 ottobre Nota MIUR 05.10.2018, prot. n. 4127
Nota MIUR 05.10.2018, prot. n. 4127 Legislazione e dottrina    

Nota MIUR 05.10.2018, prot. n. 4127

Educazione alla legalità, alla pace e alla cittadinanza attiva - Progetti educativi per l'anno scolastico 2018-2019.

Si rappresenta che i soggetti sotto elencati, in attuazione di protocolli d'intesa conclusi con questo Dicastero e attualmente in vigore, hanno chiesto a questa Direzione generale di informare le istituzioni scolastiche di secondo grado in merito ai progetti formativi che hanno messo disposizione per l'anno scolastico 2018/2019.

Nel seguito della presente comunicazione sono indicati la sintesi del contenuto della proposta formativa di ciascun soggetto e i riferimenti (telefonici - ove forniti e ai siti web) che le scuole possono consultare per ottenere maggiori dettagli su contenuti e modalità di iscrizione a ciascun progetto.

- Centro studi ed iniziative culturali "Pio La Torre": il progetto educativo diretto ad approfondire la conoscenza nelle nuove generazioni dei fenomeni criminali di stampo mafioso è indirizzato alle classi del triennio delle scuole secondarie di secondo grado, comprese le scuole italiane all'estero e, per la prima volta, ai detenuti studenti nelle Case circondariali. Il progetto, giunto alla sua tredicesima edizione, si articola in un ciclo di videoconferenze, con cadenza mensile, a partire da ottobre 2018 fino ad aprile 2019, che si terranno a Palermo e saranno fruibili in video-collegamento, attraverso la piattaforma multimediale "3CX", a tutte le scuole italiane e i centri provinciali per l'educazione degli adulti nelle Case circondariali. Le conferenze saranno altresì trasmesse in diretta streaming sul portale ANSA e sul sito web www.piolatorre.it.

Le videoconferenze saranno strutturate in più fasi: una prima parte a cura di docenti universitari, esperti nelle singole tematiche trattate, che affronteranno gli argomenti con l'ausilio di immagini, grafici, ed altro materiale. A questa prima fase seguirà un'attività ludico-didattica, che coinvolgerà gli studenti attraverso un questionario di verifica proposto con l'utilizzo di un'applicazione web per la valutazione dei contenuti appresi nelle conferenze. A seguire, verrà offerta agli studenti la testimonianza di un'esperienza vissuta, che possa coinvolgere la sfera emotiva dei giovani partecipanti e, infine, la fase finale accoglierà le domande in un dibattito aperto.

Gli studenti che avranno aderito al progetto saranno sollecitati a produrre elaborati, in modo individuale o collettivo, contenenti riflessioni sulle tematiche proposte; i migliori saranno successivamente pubblicati sul sito del Centro.

Le scuole che vorranno aderire al progetto potranno prendere visione di tutte le informazioni utili sul sito www.piolatorre.it oppure contattare il Centro studi "Pio La Torre" rivolgendosi ad Agostino D'Amato (email: info@piolatorre.it; tel 091/348766; cell. 389.3462443).

- l'Unione Camere Penali Italiane propone alle classi dell'ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado un progetto educativo diretto a promuovere l'educazione alla legalità e il rispetto delle regole, con particolare riferimento ai principi costituzionali afferenti il processo penale.

Il progetto prevede uno o più incontri presso le scuole che ne faranno richiesta, previo contatto con il referente regionale UCPI. Gli incontri saranno tenuti da avvocati rappresentanti dell'Unione e saranno incentrati sui principi costituzionali e sulle disposizioni del codice penale. Dopo gli incontri è prevista, fatta salva l'autorizzazione del tribunale competente, la partecipazione di studentesse e studenti ad un'udienza quale momento di reale applicazione di quanto appreso nel percorso formativo.

Per le scuole che intendano partecipare non è previsto alcun onere finanziario.

Le scuole che vorranno aderire al progetto potranno prendere visione degli ulteriori dettagli sul sito www.camerepenali.it oppure trovare il contatto mail del referente regionale UCPI al seguente link: http://www.camerepenali.it/cat/209/osservatorio_per_lattuazione_protocollo_miur.html

In considerazione del valore delle iniziative descritte si confida nella collaborazione delle SS.LL. per assicurare ampia e tempestiva diffusione della presente nota presso le istituzioni scolastiche.

 

Ricerca norme mediante:


Inserire alcuni estremi del documento e fare click su cerca. Verranno forniti un massimo di 150 risultati.

Data:

Inserire i termini da cercare e fare click su cerca

e o frase

Selezionare la voce su cui effettuare la ricerca e fare click su cerca

Carta del Docente