Tu sei qui: Home Legislazione e dottrina Indice cronologico 2018 novembre Nota MIUR 22.11.2018, prot. n. 23410
Nota MIUR 22.11.2018, prot. n. 23410 Legislazione e dottrina    

Nota MIUR 22.11.2018, prot. n. 23410

Precisazioni in merito alla proroga dei termini per la predisposizione e approvazione del Programma Annuale 2019, di cui alla nota MIUR del 31 ottobre 2018, prot. n. 21617.

Il Decreto Interministeriale 28 agosto 2018, n. 129, pubblicato in G.U. Serie Generale n. 267 del 16 novembre 2018, concernente "Regolamento recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell'articolo 1, comma 143, della legge 13 luglio 2015, n. 107" (a seguire "nuovo Regolamento"), sostituisce il Decreto Interministeriale del 1° febbraio 2001, n. 44, recante "Regolamento concernente le «Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche»" (a seguire "DI 44/2001").

Il nuovo Regolamento è entrato in vigore il 17 novembre 2018, ovvero il giorno successivo a quello della pubblicazione in G.U.; ai sensi dell'art. 55, comma 2, le disposizioni ivi previste si applicano a far data dall'esercizio finanziario successivo a quello della loro entrata in vigore, ovvero a partire dal 1° gennaio 2019 con l'eccezione di quanto disciplinato dall'art. 55, comma 3:

- procedure e contratti per i quali i bandi o gli avvisi siano pubblicati in data successiva al 17 novembre 2018,

- contratti senza pubblicazione di bandi o di avvisi, procedure e contratti per i quali non siano stati inoltrati gli inviti a presentare le offerte al 17 novembre 2018,

per i quali le disposizioni del nuovo Regolamento si applicano a far data dal giorno successivo rispetto alla pubblicazione in G.U., ovvero dal 17 novembre 2018.

Tutto ciò premesso, con la presente, d'intesa con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, si forniscono indicazioni in merito alla proroga, di cui alla nota MIUR del 31 ottobre 2018, prot. n. 21617, per la predisposizione ed approvazione del Programma Annuale relativo all'esercizio finanziario 2019.

Tale proroga rispetto alle tempistiche stabilite dal DI 44/2001 si è resa necessaria per consentire alle istituzioni scolastiche di poter utilizzare i nuovi schemi di bilancio che saranno resi noti dallo scrivente Ministero già dal mese di dicembre e messi a disposizione delle istituzioni scolastiche per il loro utilizzo sul sistema informativo del bilancio, a decorrere dal 15 gennaio 2019, contestualmente ad istruzioni puntuali per la loro corretta adozione.

Le istituzioni scolastiche sono pertanto tenute a rispettare le tempistiche di seguito indicate:

- dal 15 gennaio 2019 saranno messi a disposizione sul sistema informativo i nuovi schemi di bilancio per la predisposizione del Programma Annuale 2019;

- entro il 28 febbraio 2019, la Giunta esecutiva dovrà sottoporre il Programma Annuale 2019 e la relazione illustrativa al Consiglio d'Istituto per l'approvazione; entro la medesima data tali documenti dovranno essere sottoposti altresì all'esame dei revisori dei conti;

- entro il 15 marzo 2019, i revisori dei conti dovranno rendere il parere di regolarità amministrativo-contabile; tale parere potrà essere acquisito anche con modalità telematiche. Al riguardo, tenuto conto che gli incarichi di revisione sono in scadenza nel periodo febbraio-marzo 2019, la successiva verbalizzazione prevista dall'art. 5, comma 8, dovrà essere resa entro la data di scadenza della prorogatio.

- entro il 15 marzo 2019, il Consiglio d'Istituto, con apposita delibera, dovrà provvedere all'approvazione del Programma Annuale, anche nel caso di mancata acquisizione del predetto parere dei revisori dei conti entro la data fissata per la deliberazione stessa. In caso di parere dei revisori dei conti non favorevole al suddetto Programma per rilevata mancanza di regolarità contabile, l'istituzione scolastica dovrà tenere conto delle osservazioni formulate e, in caso di mancato recepimento, fornire adeguata motivazione, anche nel caso in cui il predetto parere sia stato acquisito dopo la deliberazione del Consiglio d'Istituto.

Nei casi in cui il Programma Annuale 2019 non sia approvato entro la data del 15 marzo 2019, il Dirigente Scolastico, entro il primo giorno lavorativo successivo a tale scadenza, ne fornirà comunicazione all'Ufficio Scolastico Regionale territorialmente competente che provvederà alla nomina, entro dieci giorni, del commissario ad acta; quest'ultimo provvederà all'approvazione del Programma 2019 entro quindici giorni dalla sua nomina.

Nelle more dell'approvazione del Programma Annuale 2019, al fine di garantire il prosieguo delle attività amministrative e didattiche, le istituzioni scolastiche provvedono alla gestione provvisoria dal 1° gennaio 2019 fino alla data di approvazione del Programma Annuale stesso. Detta gestione dovrà realizzarsi nel limite di un dodicesimo, per ciascun mese, degli stanziamenti di spesa definitivi del Programma Annuale, regolarmente approvato, relativo all'esercizio finanziario 2018.

Corre l'obbligo di precisare che tali disposizioni si applicano anche alle istituzioni scolastiche che hanno provveduto, in data antecedente alla nota MIUR del 31 ottobre 2018, prot. n. 21617, alla predisposizione e approvazione da parte del Consiglio d'Istituto del Programma Annuale 2019. Ciò si rende necessario per garantire l'allineamento tra Programma annuale 2019 e relativo Consuntivo nonché la rilevazione e rappresentazione omogenea dei fatti contabili delle istituzioni scolastiche già a partire dall'esercizio finanziario 2019.

Le indicazioni della presente nota rappresentano disposizioni di carattere transitorio e pertanto riferite esclusivamente al Programma Annuale 2019.

In caso di quesiti è possibile richiedere assistenza scrivendo all'Help Desk Amministrativo Contabile (HDAC), accedendo al seguente link: https://miurjb14.pubblica.istruzione.it/hdac/indexcontesti

 

Ricerca norme mediante:


Inserire alcuni estremi del documento e fare click su cerca. Verranno forniti un massimo di 150 risultati.

Data:

Inserire i termini da cercare e fare click su cerca

e o frase

Selezionare la voce su cui effettuare la ricerca e fare click su cerca

Carta del Docente