Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 08.02.2018, prot. n. 7673

Ape sociale. Cessazioni dal servizio del personale scolastico e dei dirigenti scolastici. Indicazioni operative.

Si fa seguito alla nota prot. 50436 del 23 novembre 2017 per fornire indicazioni sulle cessazioni dal servizio del personale docente, ATA e dirigente scolastico destinatario di comunicazioni relative al riconoscimento dell'APE sociale.

Coloro che hanno avuto il riconoscimento delle condizioni di accesso all'APE sociale di cui all'articolo 1, commi da 179 a 186, della legge n. 232 dell' 11 dicembre 2016 e, pertanto, hanno ricevuto la comunicazione INPS di riconoscimento delle condizioni di accesso all'APE sociale potranno presentare la domanda cartacea di cessazione dal servizio all'istituzione scolastica di riferimento per il personale docente ed ATA o all'USR di riferimento per i dirigenti scolastici.

Nella domanda di cessazione l'interessato dichiarerà di essere in possesso dei requisiti previsti per l'APE sociale certificati e riconosciuti dall'INPS tramite l'invio delle suddette comunicazioni.

Le suddette cessazioni decorreranno dall'1 settembre 2018 secondo la normativa vigente relativa al "pensionamento" personale della scuola, atta a garantire la continuità didattica nel corso dell'anno scolastico (legge 449/97, DPR 351/1998).

Sarà possibile inserire e convalidare le dimissioni al SIDI senza inserire la data della domanda di cessazione utilizzando il codice CS10.

Si prega di dare la massima diffusione della presente nota presso le istituzioni scolastiche e si ringrazia per la consueta collaborazione.

 

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.