Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Decreto MIUR 18.12.2014, n. 918

Organizzazione e compiti degli uffici di livello dirigenziale non generale istituiti presso l'Ufficio scolastico regionale per il Molise. (G.U. 20.04.2015, n. 91 - S.O.)

Art. 1 - Funzioni dell'Ufficio scolastico regionale per il Molise

1. Ferme restando le funzioni previste dalla normativa vigente in capo agli Uffici scolastici regionali, con particolare riguardo all'art. 8 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 febbraio 2014, n. 98, recante il regolamento di riorganizzazione del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, l'Ufficio scolastico regionale per il Molise, di seguito denominato USR, di livello dirigenziale non generale, con sede in Campobasso, è organizzato in uffici dirigenziali per funzioni e per articolazioni sul territorio con compiti di supporto alle scuole, amministrativi e di monitoraggio, in coordinamento con le direzioni generali competenti del Ministero.

2. L'USR opera nel rispetto delle norme e dei principi generali che regolano le pubbliche amministrazioni e delle specifiche norme di settore, anche con riferimento alla trasparenza amministrativa, alla valutazione della performance e alla digitalizzazione dei procedimenti amministrativi.

3. Il titolare dell'USR, nominato dal Direttore generale per le risorse umane e finanziarie, previa procedura di interpello, a norma dell'art. 8, comma 7, lettera f) del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 98/2014 e del decreto ministeriale 26 settembre 2014, e nel rispetto della normativa vigente, svolge altresì le funzioni di dirigente dell'Ufficio I, propone al predetto direttore generale gli incarichi per i dirigenti di seconda fascia assegnati all'USR e adotta gli atti di incarico e stipula i contratti individuali di lavoro dei dirigenti scolastici.

4. Ai sensi dell'art. 8, comma 7, lett. m) del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 98 del 2014, l'USR si articola in n. 4 uffici dirigenziali non generali e in n. 3

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.