IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 18.04.2014, prot. n. 2524

Contratto Collettivo Integrativo Nazionale, art. 9, E.F. 2013: criteri di attribuzione delle risorse per le scuole collocate in aree a rischio, con forte processo immigratorio e contro la dispersione scolastica. Realizzazione progetti per l'anno scolastico 2013/2014.

A seguito dei numerosi quesiti pervenuti alla scrivente Direzione circa i tempi di realizzazione delle attività progettuali ex art. 9 del CCNL Comparto Scuola da parte delle scuole selezionate dagli Uffici Scolastici Regionali e assegnatarie di un finanziamento, si comunica quanto segue.

Come è noto, l'assegnazione delle risorse finanziarie è riferita all'anno scolastico 2013/2014. Tuttavia, in considerazione del fatto che anche quest'anno la sigla dell'ipotesi di contratto è avvenuta ad anno scolastico già avviato e ad attività formative già definite nel Piano dell'Offerta Formativa, al fine di mettere in condizione le scuole assegnatarie di realizzare efficacemente le attività connesse al recupero e alla prevenzione della dispersione e del rischio educativo, pur richiamando l'attenzione delle SS.LL. sulla condizione che impone l'avvio delle azioni progettuali nel corso del corrente anno scolastico, tuttavia, in considerazione di quanto premesso, si autorizza la prosecuzione e la conclusione delle stesse entro il corrente anno solare.

Pertanto, ciascuna scuola, nell'ambito della propria autonomia organizzativa e didattica, svilupperà le attività progettuali nel rispetto sia dei bisogni rilevati sia dei tempi congrui per la loro realizzazione.

I progetti dovranno essere completati, in ogni caso, entro la fine di novembre 2014.

Si precisa, altresì, che, come per lo scorso anno, i pagamenti saranno effettuati tramite procedura del cedolino unico e sono da intendersi al lordo dipendente.

 

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.