Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 09.04.2014, prot. n. 3434

Legge 8 novembre 2013, n. 128, di conversione del decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104, recante "Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca" - articolo 16, comma terzo: accesso gratuito del personale docente nei musei statali e nei siti di interesse archeologico, storico e culturale.

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha adottato di concerto con questo Ministero e il Ministero dell'Economia e delle Finanze il decreto del 19 febbraio 2014 , concernente "Modalità per l'accesso gratuito del personale docente nei musei statali e nei siti di interesse archeologico, storico e culturale", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 71 del 26 marzo 2014 in attuazione delle disposizioni di cui alla Legge n. 128/2013, citata in oggetto.

Il citato Decreto prevede all'articolo 1 l'accesso gratuito del personale docente della scuola, di ruolo e con contratto a termine, ai musei statali e ai siti di interesse archeologico, storico e culturale, gestiti dallo Stato, a seguito di esibizione di idoneo documento attestante l'appartenenza alle suddette categorie, nonché l'attività professionale in corso di svolgimento.

A questo scopo questo Ministero ha predisposto l'unito modello di documentazione che dovrà essere esibito dai docenti alle biglietterie dei musei e dei siti, ai fini dell'attestazione dell'appartenenza alle suddette categorie, unitamente al documento valido di identificazione.

I Dirigenti scolastici sono invitati a voler compilare e rilasciare il modello di documentazione al personale docente in servizio presso le proprie istituzioni scolastiche con incarico a tempo indeterminato o determinato (per coloro con contratto a tempo determinato vanno indicate la data di inizio e di termine dell'incarico).

Si prega di informare il personale docente interessato dall'iniziativa sperimentale, il cui termine è previsto al 31.12.2014, salvo anticipazione connessa all'insufficienza delle risorse stanziate, che nel diritto alla gratuità non rientra l'accesso alle mostre temporanee e potrebbero essere richiesti i diritti alla prenotazione.

I Direttori

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.