Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 10.10.2013, prot. n. 2164

Progetto sperimentale di valutazione "VALeS". Accreditamento finanziamenti alle scuole.

Di seguito alle note prot. n. 836 del 09/04/2013 e prot. n. 1905 del 9/09/3013, di pari oggetto, che accludevano l'elenco delle 100 scuole del progetto "VaLeS" (non appartenenti alle quattro Regioni Obiettivo Convergenza), destinatarie dei finanziamenti che codesto Istituto, sulla base delle intese intercorse, ha il compito di accreditare, si rammenta che, come indicato nella Circolare n. 16 del 3 febbraio 2012, istitutiva dell'iniziativa sperimentale, le risorse assegnate devono essere utilizzate dalle suddette scuole per le seguenti finalità di spesa:

- predisposizione dei piani di miglioramento;

- funzionamento e attuazione del progetto;

- riconoscimento del maggiore impegno profuso dalla comunità professionale nella partecipazione al progetto.

Naturalmente, la condizione necessaria per avere titolo al suddetto finanziamento, finalizzato alla definizione ed attuazione dei piani di miglioramento, è che le scuole abbiano compilato e consegnato all'Invalsi i rispettivi rapporti di autovalutazione, come previsto dalla citata circolare istitutiva del progetto sperimentale.

Si richiama, inoltre, l'attenzione dei Direttori generali degli Uffici scolastici regionali, nei cui territori è in atto la sperimentazione, sulla necessità di vigilare affinché le scuole destinatarie dei finanziamenti utilizzino le risorse nel rispetto:

- degli ordinari principi dell'offerta formativa (inserimento del progetto nel POF) e delle vigenti regole contabili (evidenza nel Programma annuale sotto forma di progetto);

- delle relazioni sindacali in materia di contrattazione integrativa di istituto.

Ai fini degli accrediti dei finanziamenti, è riportata, in allegato, la nuova anagrafica delle 9 scuole, fra quelle incluse nell'elenco già inviato a codesto istituto con l'ultima nota sopra richiamata, che a partire dall'anno scolastico 2013-2014 sono state oggetto di dimensionamento.

Tanto si rappresenta affinché codesto Istituto

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.