Si informa che l’ufficio Tecnodid resterà chiuso nel periodo estivo dal 05/08 al 21/08. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 agosto.

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota INVALSI 18.11.2013, prot. n. 12537

Rilevazioni nazionali degli apprendimenti.

Con la presente nota e il relativo allegato tecnico si fornisce un quadro informativo complessivo sulle rilevazioni periodiche degli apprendimenti predisposte dall'INVALSI ai sensi della vigente normativa (art. 10 D.P.R. 275/1999, D.P.R. 313/2000, art. 3 L. 53/2003, D.P.R. 286/2004, L. 176/2007, art. 17 D. Lgs. 213/2009, L. 35/2012 art. 51 c.2, Direttiva Miur n. 85 del 12.10.2012). In particolare si forniscono informazioni relativamente a:

1. date e modalità di svolgimento delle rilevazioni relative agli apprendimenti (Italiano e Matematica) per l'a.s. 2013-14;

2. restituzione dei risultati delle rilevazioni svolte nell'anno scolastico 2012-13;

3. sviluppo di medio termine delle rilevazioni medesime.

1. Le rilevazioni per l'a.s. 2013-14

Le prove si svolgeranno a maggio 2014 nelle classi II primaria, V primaria e II secondaria di secondo grado, con modalità sostanzialmente immutate rispetto allo scorso anno (le date sono indicate nell'allegato tecnico accluso alla presente lettera, che sintetizza i tratti essenziali del protocollo di somministrazione); nella III secondaria di primo grado la rilevazione sugli apprendimenti verrà invece condotta in giugno (19 giugno 2014), all'interno dell'esame conclusivo del I ciclo. Per il presente anno scolastico, le prove della seconda secondaria di secondo grado rimangono ancora indifferenziate rispetto ai macro-indirizzi di studio, ma sono già in corso le azioni necessarie per giungere, a partire dal 2015, a una parziale differenziazione delle prove stesse in funzione delle diverse tipologie di scuola.

La misurazione degli apprendimenti va effettuata obbligatoriamente per tutte le classi dei predetti livelli scolastici, con la sola eccezione delle classi dei corsi serali e di quelle operanti nell'ambito dell'educazione degli adulti. La partecipazione alle rilevazioni nazionali degli apprendimenti degli studenti, come previsto dall'articolo 1, comma 5, del decreto-legge 7 sette

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.