IperTesto Unico IperTesto Unico

C.M. MIUR 18.10.2012, n. 88

Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d'istruzione secondaria di secondo grado per l'anno scolastico 2012/2013 - Termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione.

Per l'anno scolastico 2012/2013, si confermano le disposizioni impartite nel decorso anno scolastico con la C.M. n. 95 del 24 ottobre 2011 , qui allegata, in relazione alle modalità e termini di presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato da parte dei candidati interni ed esterni e alla procedura di assegnazione dei candidati esterni alle istituzioni scolastiche, con le seguenti modifiche.

Le date indicate per l'anno scolastico 2011/2012, contenute nella citata C.M. n. 95/2011, si intendono puntualmente riferite anche all'anno scolastico 2012/2013. Le stesse vengono di seguito riportate:

- 30 novembre 2012, termine di presentazione della domanda da parte dei candidati interni al proprio dirigente scolastico;

- 30 novembre 2012, termine di presentazione della domanda da parte dei candidati esterni ai Direttori Generali della Regione di residenza. I candidati esterni indicano nell'istanza di partecipazione (anche nel caso in cui trattasi di indirizzi linguistici), corredata dalla documentazione necessaria, in ordine preferenziale, almeno tre istituzioni scolastiche in cui intendono sostenere l'esame.

I candidati esterni devono dichiarare nella domanda di ammissione la lingua e/o lingue straniere, eventualmente, presentate.

- 31 gennaio 2013, termine di presentazione della domanda al proprio dirigente scolastico da parte degli alunni frequentanti la penultima classe per abbreviazione per merito;

- 31 gennaio 2013, termine ultimo di presentazione ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di eventuali domande tardive, limitatamente a casi di gravi e documentati motivi. L' esame di tali istanze è rimesso alla valutazione esclusiva dei competenti Direttori Generali;

- 20 marzo 2013, termine di presentazione della domanda al Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale de

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.