Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 18.12.2012, prot. n. 8127

Decreto n. 94 del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca in merito a "Criteri e parametri per l'assegnazione diretta alle istituzioni scolastiche nonché per la determinazione delle misure nazionali relative la missione Istruzione Scolastica, a valere sul Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche" del giorno 11 dicembre 2012.

Si trasmette il Decreto Ministeriale n. 94 di cui all'oggetto, in corso di perfezionamento. Detto decreto affida alle Direzioni generali per il Personale scolastico, per gli Ordinamenti scolastici, per gli Affari internazionali e per lo Studente, nonché gli Uffici Scolastici Regionali l'individuazione, con propri decreti, delle istituzioni scolastiche ed educative o loro reti, cui affidare la realizzazione dei progetti previsti dal medesimo Decreto Ministeriale.

Si invitano pertanto i Direttori interessati a provvedere tempestivamente in merito, al fine di consentire gli adempimenti di natura contabile che questa Direzione dovrà necessariamente concludere entro il 31 dicembre prossimo venturo.

In particolare si precisa che:

- Il Direttore generale per gli ordinamenti scolastici individua, con apposito decreto, le istituzioni scolastiche ed educative o loro reti cui affidare la realizzazione dei progetti nazionali afferenti ad olimpiadi multidisciplinari (di cui all'art. 1 comma 2).

- Il Direttore generale per gli affari internazionali individua, con apposito decreto, le istituzioni scolastiche ed educative o loro reti cui affidare la realizzazione del progetto di cui al protocollo di intesa siglato il 27 giugno 2012 tra il Ministero e la Tony Blair Faith Foundation, finalizzato a sviluppare il dialogo interreligioso fra i giovani dai 12 ai 17 anni attraverso un programma didattico multimediale (di cui all'art. 1, comma 3).

- Il Direttore generale per il personale scolastico individua, con apposito decreto, le istituzioni scolastiche ed educative o loro reti cui affidare la realizzazione delle iniziative nazionali di formazione del personale scolastico, con particolare riferimento alla formazione per il personale neo-assunto nonché le specifiche del progetto formativo medesimo (di cui all'art. 3, comma 1).

- Il Direttore generale per lo studente, l'integrazione, la partecipazione e la comunicazione individua, con apposito

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.