IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 10.08.2011, n. 6626

Inquadramento nel ruolo ATA personale docente inidoneo.

Come noto, la legge 111/2011 - recante disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria - ha ridefinito le modalità del collocamento fuori ruolo del personale docente dichiarato permanentemente inidoneo all'espletamento alla funzione docente, ma idoneo ad altre mansioni.

Il comma 12 dell'articolo 19 prevede, infatti, che tale personale possa, a domanda, essere inquadrato nei profili professionali di assistente amministrativo e di assistente tecnico del personale ATA.

In prima applicazione, tale istanza può essere inoltrata al competente Direttore dell'ufficio scolastico regionale, entro 30 giorni dall'entrata in vigore della legge.

In effetti, tenuto conto dell'avvicendamento in atto, tra le operazioni che caratterizzano l'attuale fase dell'anno scolastico e, quindi, nella esigenza di garantire il funzionale raccordo tra la definizione degli organici e le operazioni di mobilità e di nomina del personale, si ritiene che il periodo per la presentazione della domanda possa essere individuato in quello più opportuno, compreso tra la fine del corrente anno scolastico e l'inizio del prossimo.

Pertanto, le relative istanze possono essere presentate nel periodo intercorrente dal 14 agosto al 14 settembre 2011.

La domanda può essere inoltrata utilizzando il modulo allegato alla presente oppure, indifferentemente, trasmettendola on-line, con modalità web che, per motivi tecnici, sarà resa disponibile, presumibilmente, dal 1° settembre.

Per il 2011/12 al personale interessato viene assegnata una sede provvisoria di servizio. Quella definitiva sarà attribuita a decorrere dall'anno scolastico 2012/2013, secondo modalità che saranno definite in sede di contrattazione nazionale integrativa.

Con il decreto ministeriale in corso di perfezionamento, contemplato dal citato articolo 19, viene precisato che ne

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.