IperTesto Unico IperTesto Unico

Documento MIUR 02.09.2010

Progetto ICF. Dal modello ICF dell'OMS alla progettazione per l'inclusione.

1. INTRODUZIONE

Questa introduzione presenta un quadro di insieme del Progetto presentandone le finalità e la struttura generale.

Si costituisce dei seguenti paragrafi:

- Finalità

- Obiettivi generali

- Prodotto finale

- Destinatari

- Enti attuatori e strumentali

- Tempi

- Gestione del Progetto

 

Finalità

La finalità del Progetto ICF consiste nell'individuare le modalità di applicazione della cultura del modello ICF nella scuola, in ordine ai fattori contestuali e all'area dell'attività e della partecipazione nella comunità scolastica, al fine di offrire un prodotto generalizzabile in vari contesti per il miglioramento dell'integrazione scolastica.

 

Obiettivi generali

Il progetto ICF realizza la precedente finalità mediante la sperimentazione, in un campione di istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado e distribuite a livello nazionale, dell'applicazione del modello ICF nella scuola, con particolare riguardo agli aspetti contestuali e della partecipazione, al fine di proporre, terminato il progetto, un documento utile anche alla realizzazione del PEI e al generale miglioramento della qualità dell'integrazione, che le istituzioni scolastiche del sistema formativo italiano potranno autonomamente adottare.

 

Prodotto finale

Il prodotto finale del Progetto ICF consiste in un Documento di sintesi, relativo all'individuazione e all'analisi dei fattori contestuali, degli aspetti inerenti la partecipazione nella comunità scolastica, nonché dei facilitatori e delle barriere che influenzano il processo di integrazione.

 

Destinatari

I destinatari degli esiti del Progetto ICF sono le scuole di ogni ordine e grado del sistema di formazione nazionale che possono autonomamente decidere di adottare quanto emerge dal Documento conclusivo del progetto per il miglioramento dell'i

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.