IperTesto Unico IperTesto Unico

Verbale MIUR 19.10.2010

Verbale informale della riunione con le OO.SS del 19 ottobre 2010 sulla ripartizione di cui all'art. 87 del CCNL 2006/2009 delle risorse provenienti dalle economie a.s. 2009/10 per l'anno scolastico 2010/11.

Le parti assentono su quanto segue:

Preso atto che le economie sui progetti per avviamento pratica sportiva 2009/10 ammonta ad euro 23.670.032 euro si concorda di impiegare quota parte di detta economia 2009/10 attribuendo 3044,90 euro alle scuole che non hanno avuto assegnate risorse per il corrente a.s. per l'attività in argomento, in quanto non hanno un posto in organico di diritto per educazione fisica

L'Amministrazione si impegna a comunicare l'esatto ammontare della quota residua al fine di consentirne la contrattazione ed assegnazione entro il corrente esercizio "che riportata in apposito foglio a parte viene sottoscritta dai presenti. Si concorda altresì di rinviare alla prossima seduta la determinazione per l'impiego delle residue economie sui progetti 2009/10 alla luce degli esiti della rilevazione di cui sopra sui progetti presentati per il 2010/11

I presenti, ricordato che, come da intesa del 15 maggio 2010 e conseguente nota DG Bilancio del 21 settembre 2010, le Istituzioni scolastiche dovevano comunicare agli USR entro il 10 ottobre u.s. i progetti per l'avviamento della pratica sportiva che intendevano realizzare per l'a.s. 2010/11, nel limite delle risorse comunicate con la predetta nota della DGB, concordano di richiedere alle scuole di specificare nella descrizione dei citati progetti 2010/11 l'esatto ammontare della spesa prevista per gli stessi, indicando altresì se intendano programmare ulteriori attività con conseguente previsione di una maggior spese rispetto alla somma indicata nella più volte citata comunicazione del 21 settembre.

Quanto sopra fermo restando che l'assegnazione della risorsa per attività complementare di educazione fisica (art. 87 CCNL 2006/09) sarà assegnata in via definitiva dall'amministrazione (DG Bilancio) con apposita comunicazione e la stessa potrà essere accertata in entrata ed impegnata nel limite di detto importo solo dopo detta comunicazione

I presenti concordano di approfondir

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.