IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 11.11.2010, prot. n. 10773

Programma annuale 2011 (PA11).

All'istituzione scolastica CODICESCUOLA

DENOMINAZIONESCUOLA

Programma Annuale 2011 (PA11)

Si comunica, ai sensi dell'art. 2 comma 7 del D.I. n. 44/2001, che la risorsa finanziaria assegnata a codesta scuola per l'anno 2011 è pari ad euro PA11. Tale risorsa è stata calcolata sulla base del decreto ministeriale n. 21/2007 (DM21/07) e potrà essere oggetto di integrazioni e modificazioni a seguito dell'approvazione della legge di bilancio dello Stato per l'anno finanziario 2011.

L'ulteriore somma di euro PERS11GENAGO, al netto degli oneri riflessi a carico dell'Amministrazione e dell'IRAP (lordo dipendente), è assegnata a codesta scuola quale dotazione finanziaria finalizzata al pagamento degli istituti contrattuali relativi al periodo da gennaio ad agosto 2011.

In applicazione dell'art. 2 comma 197 della legge n. 191/2009 (Legge Finanziaria per il 2010), concernente il cd. Cedolino unico, detta somma di euro PERS11GENAGO non deve essere prevista in bilancio, nè, ovviamente, accertata. La stessa dovrà essere invece gestita secondo le modalità illustrate nel successivo paragrafo "Cedolino unico" e, attualmente, comprende le voci sotto elencate:

- il fondo dell'istituzione scolastica, per il pagamento degli istituti contrattuali di cui all'art. 88 del CCNL 29-11-2007 (ivi compresi, tra l'altro, i corsi di recupero, le indennità per turno notturno, festivo, notturno/festivo, di bi/trilinguismo nonché il compenso spettante per l'indennità di direzione, quota fissa e variabile, al personale che sostituisce il DSGA, ecc...);

- le funzioni strumentali al piano dell'offerta formativa (art. 33 CCNL);

- gli incarichi specifici del personale ATA (art. 47 CCNL);

- le ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti (art. 30 CCNL);

- limitatamente agli istituti secondari di secondo grado, l'acconto di 4.000,00 euro lordo dipendente per ciascuna classe terminale, per la remunerazione dei compensi a

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.