IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 25.05.2010, prot. n. 6597

Consiglio d'Europa - Programma "Pestalozzi" di Formazione in servizio per i "Professionisti dell'Educazione", dedicato al personale di ruolo Dirigente e Docente della scuola.

Il Consiglio d'Europa, nel quadro delle attività concernenti il settore educativo, mette a disposizione del personale della scuola, Dirigente e Docente, di ruolo , un programma denominato "Pestalozzi", che prevede la partecipazione a brevi corsi di aggiornamento, la cui durata è generalmente di 4-5 giorni, organizzati dagli Stati membri del Consiglio d'Europa, i quali stabiliscono anche, di volta in volta, i criteri in base ai quali accettare o meno le candidature proposte dagli altri Paesi membri.

La partecipazione del personale della scuola sopra citato ai corsi di aggiornamento del sistema di borse persegue le seguenti finalità:

- conoscere il sistema scolastico e i metodi di insegnamento nonché i sistemi di formazione in uso nei differenti Stati organizzatori;

- ampliare gli orizzonti culturali- professionali mediante lo scambio di idee, di informazione e di materiale didattico con i colleghi di altri Paesi;

- essere in grado di diffondere nella scuola le esperienze acquisite durante i corsi. Si esclude, pertanto, l'ammissione a tali corsi per coloro che non prestino il servizio proprio della loro qualifica.

La lingua di lavoro utilizzata durante i Seminari è quella del paese ospitante, oppure l'inglese, secondo quanto stabilito dal paese ospitante medesimo. Èindispensabile quindi una buona conoscenza attiva e ricettiva della lingua di lavoro, che consenta ai corsisti di portare il loro contributo di idee e di esperienze ai lavori del seminario.

Le spese di soggiorno (vitto e alloggio) e di iscrizione sono a carico del Paese organizzatore. Le spese di viaggio, che il corsista dovrà in ogni caso anticipare, sono a carico del Consiglio d'Europa o del Paese ospitante.

1) Requisiti e modalità per la presentazione della domanda

Il personale della scuola, di ruolo, Dirigente e Docente, che svolga l'effettivo servizio proprio della relativa qualifica dovrà far pervenire entro il 30 luglio 2010 ai rispettivi Dir

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.