IperTesto Unico IperTesto Unico

Regolamento INPDAP 17.06.2010

Regolamento per l'erogazione di prestiti agli iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali istituita presso l'INPDAP.

Parte seconda - Prestiti pluriennali

Titolo II - Criteri specifici per l'erogazione

Capo II - Prestiti decennali

Art. 23 - Acquisizione di casa in cooperativa o da cooperativa costituita da locatari di abitazioni di enti pubblici in corso di dismissione. Importo lordo massimo erogabile: euro 50.000,00

L'importo del prestito non può superare il costo complessivo preventivato, compreso l'importo di eventuale mutuo. Titolari dell'acquisto possono essere l'iscritto e il coniuge.

Documentazione da allegare alla domanda:

a) autocertificazione dello stato di famiglia;

b) documentazione di cui all'art. 4, comma 2;

c) copia autenticata dell'atto notarile di assegnazione, registrato o in corso di registrazione,

stipulato da non oltre un anno; qualora l'assegnazione definitiva non sia ancora intervenuta, in luogo dell'atto notarile di acquisto dell'immobile, si può presentare:

A. Per l'acquisizione di casa in cooperativa:

1. copia autenticata della concessione edilizia nei termini di validità intestata alla cooperativa;

2. dichiarazione del presidente della cooperativa attestante il costo totale della costruzione ed il costo del singolo appartamento assegnato al socio assegnatario, comprensivo di eventuale mutuo (vedi modulo allegato al presente regolamento);

3. copia autenticata delle ricevute dei pagamenti effettuati dalla cooperativa di importo non inferiore al 10% del costo totale dell'appartamento;

4. dichiarazione rilasciata dal direttore dei lavori attestante che i lavori sono in corso.

B. Per l'acquisizione di abitazione da cooperativa costituita tra locatari di abitazioni di E

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.