Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Delibera CiVIT 17.06.2010, n. 87

Parere della Commissione sulla richiesta dell'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione - INVALSI per la nomina dei componenti dell'Organismo indipendente di valutazione (articolo 14, comma 3, decreto legislativo n. 150/2009).

LA COMMISSIONE

visti gli articoli 13, comma 6, lett. g) e 14, commi 3 e 7, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150; la delibera n. 4/2010 del 16 febbraio 2010, recante la definizione dei requisiti per la nomina dei componenti dell'Organismo indipendente di valutazione (OIV);

ESAMINATE

la nota del 18 marzo 2010 (prot. n. 0002878) e la richiesta di parere formulata, in data 10 giugno 2010 (con nota prot. 0006184), dall'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione - INVALSI, avente ad oggetto la nomina dell'OIV;

PREMESSO

La richiesta di parere è accompagnata dal curriculum vitae della persona alla cui nomina si intende procedere.

L'amministrazione ha optato per la costituzione dell'OIV in forma monocratica, che risulta coerente con i requisiti della delibera n. 4/2010, secondo cui rilevano a tal fine le dimensioni e la complessità della struttura organizzativa. L'INVALSI ha, infatti, un'organizzazione di modeste dimensioni, con un organico di sette unità, esclusi i ricercatori e tecnologi.

Il candidato su cui è ricaduta la scelta è il dott. Guido Cutillo (38 anni). Egli assicura in qualità di esterno una posizione di indipendenza dall'amministrazione. L'età del componente risponde ai parametri della delibera n. 4/2010.

CONSIDERATO

1. Il parere sulla costituzione e la nomina dell'organismo interno di valutazione è stato richiesto ai sensi dell'articolo 14, comma 3, del decreto legislativo n. 150 del 2009, che prevede che tale nomina avvenga "sentita la Commissione", cui l'Amministrazione è tenuta a comunicare, ai sensi del comma 7 della medesima disposizione, i curricula dei componenti.

Trattasi a giudizio della Commissione di parere obbligatorio, perché prescritto per legge, ancorché non vincolante, non essendovi qualificazione in tal senso, anche se - secondo i principi - l'Amministrazione che intenda discostarsene è tenuta a fornire idonea mot

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.