IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota ANSAS 27.01.2010, prot. n. 3640

Cittadinanza e Costituzione - pubblicazione sito web ed ambiente di formazione per Docenti e Dirigenti di ogni ordine e grado.

Con la presente informiamo che l'ANSAS ha predisposto un sito web ed un ambiente di formazione online con lo scopo di informare, sensibilizzare e sostenere la sperimentazione delle scuole sul tema: "Cittadinanza e Costituzione".

Il sito e l'ambiente di formazione "Cittadinanza e Costituzione" potranno essere online a partire dal 28 gennaio 2010, all'indirizzo http://www.indire.it/cittadinanzaecostituzione.

L'accesso al sito web sarà pubblico, non necessiterà di username e password.

L'accesso all'ambiente di formazione sarà invece soggetto ad autenticazione e ad iscrizione.

Nel sito pubblico

- Verranno fornite indicazioni di carattere generale su "Cittadinanza e Costituzione", verranno forniti link al quadro legislativo, a documenti, a siti istituzionali, ad un'area regionale con l'indicazione dei referenti degli USR e dei Nuclei territoriali dell'Ansas. Sarà inoltre disponibile l'accesso alle graduatorie delle scuole partecipanti al bando del 27/5/2009, decreto 114.

- Saranno fornite indicazioni sulle modalità di iscrizione e sarà presente la pagina di login per gli utenti già in possesso di username e password.

L'ambiente di formazione è riservato a Dirigenti e Docenti di ogni ordine e grado, l'iscrizione sarà ad opera delle scuole di appartenenza dalla pagina http://for.indire.it/cittadinanzaecostituzione/iscrizioni/ mediante l'apposito codice di iscrizione-utenti utilizzato per altre iniziative di formazione ANSAS.

L'ambiente di formazione ha le seguenti caratteristiche principali:

- Aperto e flessibile: offre la possibilità di essere utilizzato come "lettura" a scopo informativo e di sensibilizzazione ma anche come "strumento per autoformarsi " sui contenuti o di partecipare ad un'azione di formazione blended che prevede il rilascio di un'attestazione;

- Valorizza le esperienze regionali , nazionali ed internazionali: grazie allo spazio offerto alle aree regionali per pubblicizzare le inizi

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.