IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 19.02.2010, prot. n. 2078

Trasmissione dell'O.M. n. 19 del 19 febbraio 2010 prot. n. AOODGPER 2076 e del contratto collettivo nazionale integrativo sottoscritto il 16.2.2010 sulla mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l'a.s. 2010/2011.

Per opportuna conoscenza e norma, al fine di predisporre i necessari adempimenti da parte degli uffici competenti, si trasmettono, in allegato alla presente, copia dei seguenti atti, relativi alla materia indicata in oggetto:

- contratto collettivo nazionale integrativo sottoscritto il 16.2.2010 relativo alla mobilità del personale docente, educativo e A.T.A. per l'a.s. 2010/2011.

- Ordinanza ministeriale n. 19 del 19 febbraio 2010 prot. n. AOODGPER 2076, in corso di registrazione, concernente norme di attuazione del predetto contratto integrativo in materia di mobilità del personale, docente, educativo e A.T.A..

Verrà data tempestiva comunicazione della data di registrazione di quest'ultimo provvedimento.

Con successiva Ordinanza ministeriale verranno diramate le specifiche disposizioni attuative dell' art. 37bis del sopra citato CCNI riguardante la mobilità degli insegnanti di religione cattolica, per i quali, ovviamente, sarà prevista una diversa data di scadenza per la presentazione delle domande.

Si pregano gli uffici competenti di dare la massima diffusione dei sopracitati atti e di comunicare agli uffici interessati che i medesimi possono essere consultati ed acquisiti sul sito Internet e Intranet del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca.

Si ritiene utile richiamare l'attenzione degli uffici in indirizzo su alcune situazioni innovative rispetto all'anno scolastico precedente:

- l'obbligo per il personale appartenente ai ruoli della scuola primaria e secondaria di I grado di presentare on line le domande di mobilità, secondo la procedura POLIS descritta nella nota n. 1045 del 29 gennaio 2010;

- le nuove disposizioni contenute nell'art. 7 del CCNI che introducono u

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.