IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 12.02.2010, prot. n. 267

Esami di stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole italiane all'estero - Nomine per funzioni di commissario di esame conferibili a personale docente in servizio in Italia. Anno scolastico 2009/2010.

Premessa

Il Ministero degli Affari Esteri - tenuto ad assicurare lo svolgimento degli esami presso le scuole italiane secondarie all'estero, statali e paritarie, ai sensi dell'art. 625 e successivi del D. L.vo 16 aprile 1994, n. 297 - rende disponibile il conferimento di incarichi anche a personale docente a tempo indeterminato in servizio nelle scuole in Italia.

Considerato tuttavia l'esiguo numero delle sedi di esame, nonché il fatto che all'estero già presta servizio un contingente di personale scolastico, dirigente e docente, da impiegare con priorità nelle commissioni di esame, sono ammessi a presentare domanda i soli docenti in possesso dei requisiti indicati al successivo punto 1.2.

Si precisa, per completezza d'informazione, che per gli esami conclusivi del I ciclo d'istruzione, il contingente di personale dirigente scolastico in servizio all'estero è in numero sufficiente a ricoprire gli incarichi di presidenza e che le istruzioni per la nomina del personale in servizio all'estero sono state comunicate alle Rappresentanze diplomatiche e agli Uffici consolari con messaggio a parte.

1. Esami di stato conclusivi dei corsi di studio secondari di secondo grado, italiane statali e paritarie all'estero

1.1. Sedi di esame e materie

L'elenco delle scuole sedi degli esami e delle materie per le quali è ammessa la presentazione della domanda da parte degli aspiranti a commissario di esame è contenuto nell'Allegato A. L'elenco è suscettibile di lievi modifiche, in rapporto al numero dei candidati o a situazioni particolari che potrebbero verificarsi in alcuni Paesi.

Le sedi di Buenos Aires, La Plata, Lima, Montevideo, Olivos, Santiago e Villa Adelina osservano il calendario australe (esami a novembre - dicembre).

L'individuazione dei docenti da nominare è disposta attraverso la medesima procedura amministrativa sia per il calendario boreale sia per il calendario australe, rimanendo fissato in da

Per proseguire con la lettura è necessario essere abbonati.