Il termine per la presentazione delle domande dei contributi Editoria per le Istituzioni scolastiche è prorogato al 14 gennaio 2022

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 02.10.2003, prot. n. 3068

Contenzioso in materia di riammissione in servizio del personale della scuola appartenente all'ex carriera direttiva.

Continuano a pervenire anche a questo Ministero vari ricorsi proposti dal personale già appartenente al soppresso ruolo dei presidi che impugna i provvedimenti di mancata riammissione in servizio nel ruolo dei dirigenti scolastici.

Al riguardo si osserva che la Direzione generale del personale della scuola e dell'amministrazione ha più volte ribadito che, allo stato attuale, sono disponibili solo posti dirigenziali e non più posti riferiti all'ex qualifica di preside e di direttore didattico, in seguito all'attribuzione, a far data dal 1.9.2000, della autonomia a tutte le istituzioni scolastiche e della conseguente qualifica dirigenziale ai capi d'istituto preposti: tale orientamento è stato condiviso dal Dipartimento Funzione Pubblica e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Con l'occasione si informa che il Tribunale di Milano, Sezione lavoro, con la sentenza depositata il 3 marzo 2003, ha aderito alla tesi dell'Amministrazione.

Alla luce di quanto sopra si prega codesti Uffici di resistere alle liti e di proporre appello avverso le eventuali sentenze sfavorevoli.

Si allegano i pareri del Dipartimento della Funzione Pubblica e del Ministero dell'Economia e delle Finanze nonché la sentenza del Tribunale di Milano.

 

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.