Si informa che l’ufficio Tecnodid resterà chiuso nel periodo estivo dal 05/08 al 21/08. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 agosto.

IperTesto Unico IperTesto Unico

Nota MIUR 25.03.2003, prot. n. 1208

Innovazione tecnologica. Utilizzo della "posta elettronica".

La totale diffusione dell'uso della "posta elettronica" nelle amministrazioni pubbliche costituisce uno degli obiettivi prioritari indicati nella Direttiva del Ministro per l'innovazione e le tecnologie emanata in data 21 dicembre 2001 e concernente le "Linee guida in materia di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione per l'anno 2002".

Tale Direttiva prevede, in particolare, che "al fine di potenziare l'uso della posta elettronica, ogni comunicazione interna sarà inviata ai destinatari in formato digitale, utilizzando i sistemi in essere presso le varie Amministrazioni".

Al riguardo è da rilevare inoltre che la completa espansione dell'uso della posta elettronica rappresenta anche il presupposto per un corretto avvio di altri progetti quali, ad esempio, il protocollo informatico e la gestione dei flussi documentali che, oltre ad essere previsto dalla Direttiva sopracitata, è stato individuato dal Governo come un "obiettivo di legislatura".

Va sottolineato altresì che dall'utilizzo di queste nuove tecnologie ne consegue una significativa riduzione dei costi, in particolare per quanto riguarda le spese postali, di cui il Servizio scrivente ha riscontrato un forte aumento nell'ultimo periodo. La riduzione dei costi rappresenta, infatti, uno dei benefici che discende dalla direttiva per l'anno 2003 sulla "trasparenza dell'azione amministrativa e la gestione elettronica dei flussi documentali" emanata in data 9 dicembre 2002 dallo stesso Ministro.

Sul piano legislativo, infine, occorre richiamare il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, emanato con D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, il quale assegna già oggi degli obblighi in tema di documentazione informatica che le pubbliche amministrazioni sono chiamate a rispettare. Tale quadro normativo impone, pertanto, di assumere con urgenza ed incisività ogni iniziativa utile ad incrementare notevolmente l'uso dello strumento de

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.