Si informa che l’ufficio Tecnodid resterà chiuso nel periodo estivo dal 05/08 al 21/08. Le attività riprenderanno regolarmente a partire da lunedì 22 agosto.

IperTesto Unico IperTesto Unico

C.M. MIUR 30.06.2003, n. 54

Contributi alle scuole non statali. Prospetto di ripartizione integrazione di cassa - Esercizio Finanziario 2002 - Prospetto di ripartizione integrazione in termini di competenza e cassa per gli 8/12 dello stanziamento - Esercizio finanziario 2003 - Istruzioni operative.

Con nota prot. n.1009/P del 12/06/2003, è stata comunicata dal Servizio per gli Affari Economico Finanziari l'assegnazione a codesti Uffici Scolastici Regionali delle somme relative all'integrazione dei finanziamenti per l'e.f. 2002 (all.B) - resisi disponibili, con decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze n. 27498, mediante prelevamento dal fondo di riserva per le autorizzazioni di cassa di una somma pari a euro 91.713.560,00 - nonché delle somme iscritte nel cap.1752 - Fondo per l'integrazione dei finanziamenti alle scuole non statali -, che rappresentano gli 8/12 (gennaio-agosto 2003) della spesa relativa all'e.f. 2003 (all.A), per un importo complessivo pari a euro 243.232.988,00, in termini di competenza, e di euro 196.713.326,00, in termini di cassa.

Attesi i contenuti della citata nota e considerate, soprattutto, le alterne vicende legate al contenimento della spesa pubblica, che hanno purtroppo comportato per le scuole non statali nell'e.f. 2002 una tangibile sofferenza finanziaria, si sottolinea la necessità di utilizzare detti fondi per l'immediato pagamento degli impegni assunti nell'e.f. 2002, avendo cura di segnalare ai CSA di procedere tempestivamente alla erogazione dei contributi alle scuole destinatarie.

Ciò posto, fermi restando i criteri ed i parametri dettati dalle disposizioni di riferimento in materia di scuole non statali, le SS.LL. potranno procedere all'assegnazione dei fondi alle scuole destinatarie, tenendo anche conto, nell'ambito di ciascuna realtà locale, delle priorità determinatesi.

Al riguardo, si fornisce in allegato un piano di riparto, con gli opportuni chiarimenti, che riassume l'intero quadro finanziario 2002.

Si richiama, in particolare, l'attenzione sulle seguenti voci:

Piano di riparto 8/12 e.f. 2002: si ripropone, confermandolo, il piano di riparto già fornito con C.M. 86 del 23/7/2002, in cui sono peraltro comprese le somme (totale euro 5. 175.732,00) destinate ai progetti fi

Per proseguire con la lettura è necessario accedere al sito.